Pfizer afferma che il vaccino COVID-19 funziona nei bambini di 12-15 anni


Il vaccino contro il coronavirus di Pfizer funziona molto bene nei bambini dai 12 ai 15 anni, il gigante farmaceutico segnalato il mercoledì.

In uno studio in fase avanzata che ha studiato più di 2.200 adolescenti negli Stati Uniti, nessuna persona vaccinata è stata infettata da COVID-19, ha detto Pfizer in un comunicato stampa. I risultati suggeriscono che il vaccino Pfizer-BioNTech può essere ancora più efficace nei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni rispetto agli adulti.

Pfizer non ha ancora rilasciato i dati di prova. La società prevede di presentare i risultati alla FDA nelle prossime settimane, ha affermato l’amministratore delegato Albert Bourla, “con la speranza di iniziare a vaccinare questa fascia di età prima dell’inizio del prossimo anno scolastico”.

Se ottiene l’autorizzazione di emergenza, il vaccino di Pfizer sarà il primo negli Stati Uniti ad essere distribuito a bambini di età inferiore ai 16 anni. Esperti di sanità pubblica credere che vaccinare i bambini sarà cruciale per ottenere l ‘”immunità di gregge” – quando così tante persone hanno l’immunità al COVID-19 che il virus non è più in grado di diffondersi in modo efficace. Il presidente Joe Biden ha chiesto di immunizzare gli studenti in età scolare entro l’autunno negli Stati Uniti e quelli delle scuole elementari all’inizio del 2022, se i risultati di studi come quello annunciato da Pfizer dimostrano che i vaccini sono davvero sicuri ed efficaci tra loro.

Pfizer ha detto che lo studio ha dimostrato che il vaccino è sicuro nei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni, con effetti collaterali “generalmente coerenti con quelli osservati nei partecipanti di età compresa tra 16 e 25 anni”.

Il vaccino di Pfizer è stato autorizzato per la prima volta per uso di emergenza per persone di età pari o superiore a 16 anni a dicembre e da allora sono state somministrate più di 75 milioni di dosi agli americani. Uno studio clinico lo scorso autunno ha rilevato che era efficace al 95% nel ridurre le infezioni da COVID-19 negli adulti; uno studio recente ha mostrato risultati simili di efficacia del 90% nel “mondo reale“dalla sua autorizzazione.

Nell’annuncio, Pfizer ha anche affermato di aver iniziato a vaccinare bambini di età compresa tra 5 e 11 anni in uno studio globale correlato e che inizierà la prossima settimana a somministrarlo a un gruppo di bambini di età compresa tra 2 e 5 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *