Il rappresentante Matt Gaetz nega la relazione con il diciassettenne e sostiene il tentativo di estorsione



Il repubblicano della Florida ha dichiarato in una dichiarazione alla CNN che “nessuna parte delle accuse contro di me è vera” e che le affermazioni sono state avanzate da persone che sono l’obiettivo di una “indagine di estorsione in corso”.

“Nelle ultime settimane io e la mia famiglia siamo stati vittime di un’estorsione criminale organizzata che ha coinvolto un ex funzionario del DOJ che cercava $ 25 milioni mentre minacciava di diffamare il mio nome. Abbiamo collaborato con le autorità federali in questa materia e mio padre ha persino indossato un telegramma in direzione dell’FBI per catturare questi criminali “, ha affermato Gaetz.

“La fuga di notizie stasera sul New York Times aveva lo scopo di contrastare quell’indagine. Nessuna parte delle accuse contro di me è vera, e le persone che spacciano queste bugie sono l’obiettivo delle indagini sull’estorsione in corso. Chiedo che il DOJ rilasci immediatamente i nastri, fatti su loro istruzioni, che implicano il loro ex collega in crimini contro di me sulla base di false accuse “, ha aggiunto Gaetz.

In un’intervista su Fox News, Gaetz ha fermamente negato le accuse e ha accusato un ex procuratore del Dipartimento di Giustizia di aver tentato di estorcere lui e la sua famiglia per le accuse. Il membro del Congresso ha nominato l’ex procuratore. La CNN non nomina l’avvocato, ma li ha contattati per una risposta alle affermazioni di Gaetz.

“La persona non esiste. Non ho avuto una relazione con un diciassettenne. Questo è totalmente falso. L’accusa è che, come ho letto sul New York Times, ho viaggiato con un diciassettenne- vecchio in qualche relazione. Questo è falso e le registrazioni lo confermeranno come falso “, ha detto.

Il Dipartimento di Giustizia ha rifiutato di commentare. In una dichiarazione alla CNN, l’FBI di Jacksonville ha dichiarato: “L’FBI si rifiuta di confermare né negare l’esistenza o lo stato di avanzamento di un’indagine. Ti rimandiamo al Dipartimento di Giustizia per ulteriori commenti riguardo a questo rapporto”.

La dichiarazione è arrivata dopo che il New York Times ha riferito che tre persone informate sulla questione hanno affermato che le indagini del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti fanno parte di un’indagine più ampia.

Le autorità federali stanno indagando su Gaetz come parte di un’indagine più ampia sulle accuse di traffico di esseri umani contro un altro politico della Florida, ha detto alla CNN una persona informata sulla questione.

Quel politico è Joel Greenberg, un ex funzionario della contea della Florida centrale che è stato arrestato l’anno scorso con l’accusa che include il traffico sessuale di un minore. Greenberg si è dichiarato non colpevole ed è destinato a essere processato.

La persona ha detto che l’indagine su Gaetz è stata aperta negli ultimi mesi del Dipartimento di Giustizia dell’era Trump, ed è una conseguenza delle indagini di Greenberg. I pubblici ministeri per l’integrità pubblica a Washington, DC e Tampa stanno supervisionando le indagini su Gaetz, ha aggiunto la persona.

Le persone che hanno parlato al Times hanno detto che come parte di questa indagine più ampia, gli investigatori stanno valutando se Gaetz, un alleato di alto profilo dell’ex presidente Donald Trump, ha violato le leggi federali sul traffico sessuale – qualcosa che potrebbe avere gravi ripercussioni legali. Nessuna accusa è stata presentata contro Gaetz, ha riferito il Times.
Due delle persone hanno detto al giornale che gli incontri che gli investigatori stanno guardando sarebbero avvenuti due anni fa. L’indagine era stata aperta dall’ex Il procuratore generale William Barr negli ultimi mesi dell’amministrazione Trump, ha detto la gente al Times.

Gaetz ha detto al giornale in un’intervista che i suoi avvocati erano stati in contatto con il Dipartimento di Giustizia.

“So solo che ha a che fare con le donne”, ha detto Gaetz al Times. “Ho il sospetto che qualcuno stia cercando di riclassificare la mia generosità con le ex fidanzate come qualcosa di più spiacevole”.

Eletto nel 2016, Gaetz è salito alla ribalta nazionale negli ultimi anni come uno dei difensori più accesi di Trump.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori commenti di Gaetz e dell’FBI di Jacksonville.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *