Viola Davis è entusiasta di interpretare “Goddess” Michelle Obama nella nuova serie


Viola Davis attribuisce alla “temporanea pazzia” il ruolo di questa ex First Lady.

In un 26 marzo episodio di The Tonight Show, il Come farla franca con l’omicidio alum ha condiviso quello che le passava per la mente quando ha accettato il ruolo di Michelle Obama nella prossima serie di Showtime First Ladies, che racconta la vita di alcune delle donne più iconiche della Casa Bianca.

“Ho perso la testa per circa cinque minuti e ho preso una decisione che non posso riprendere”, ha spiegato Viola alla conduttrice Jimmy Fallon. “La donna è una dannata dea. Tutti la conoscono, tutti si sentono come se volessero proteggerla. Ecco il punto: farò del mio meglio.”

Quando le è stato chiesto se ha parlato con Michelle dal suo casting, il vincitore dell’Oscar ha confermato che l’ha fatto.

“Ho per diverse ore”, ha confermato l’attrice. “Ed è terrificante. Ecco il punto. A volte, qualcuno non è all’altezza di qualunque immagine tu abbia di lui nella tua testa. Ma quando sono all’altezza dell’immagine, è abbastanza spaventoso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *