Porsche aggiunge la sua auto sportiva elettrica Taycan al suo servizio di abbonamento. I clienti possono prendere l’auto su base mensile o anche solo per un giorno.

Porsche aggiunge la sua auto sportiva Taycan completamente elettrica al suo servizio di abbonamento. Per soli $ 2.500 al mese, puoi bruciare la gomma in una Taycan 4S da 522 cavalli e 390 kW con trazione posteriore. Il 4S normalmente viene venduto al dettaglio per circa $ 103,800.

Il servizio in abbonamento della casa automobilistica tedesca, Porsche Drive, è stato lanciato per la prima volta nell’ottobre 2017 come programma pilota ad Atlanta, in Georgia. Da allora è cresciuto fino a raggiungere altre otto città, tra cui San Francisco, San Jose, Los Angeles, Monterrey, Irvine, Houston e Phoenix. In qualità di abbonato, puoi accedere a un massimo di sette modelli diversi per un abbonamento mensile o per un solo giorno.

“Pensa a Porsche Drive come a un’auto sportiva come servizio, un comodo modo digitale per accedere all’esperienza Porsche”, ha dichiarato Kjell Gruner, presidente e CEO di Porsche Cars North America, in una dichiarazione.

Inizialmente, Porsche rende disponibile la Taycan 4S solo agli abbonati. I clienti possono accedervi tramite il piano di abbonamento a veicolo singolo della casa automobilistica, non come scambio nel programma multiveicolo. Le tariffe sono le seguenti:

  • $ 3.250 al mese per Taycan 4S
  • $ 2.500 al mese per la Taycan con trazione posteriore
  • $ 335 al giorno per noleggi giornalieri per tre giorni o meno
  • $ 295 al giorno per più di quattro giorni

Porsche afferma che i suoi canoni di abbonamento mensili sono circa il 20 percento in più rispetto ai canoni mensili associati a un leasing di due anni, ma hanno la flessibilità aggiuntiva di poter annullare l’abbonamento in qualsiasi momento.

Come parte dell’abbonamento, Porsche copre anche le tasse e la registrazione del veicolo, l’assicurazione, la manutenzione e i dettagli. All’inizio è prevista una quota di attivazione di $ 500 e un controllo del credito, ma gli utenti Apple iOS e Android possono quindi scaricare l’app e programmare lo scambio di veicoli lo stesso giorno o futuri tramite l’app Porsche Passport.

Gli abbonamenti sono stati un miscuglio per l’industria automobilistica. Ford ha abbandonato il servizio lo scorso autunno a causa della bassa domanda. Cadillac ha chiuso il suo libretto dei tagliandi nel 2018, solo per resuscitarlo diversi mesi dopo con meno opzioni. La scorsa estate, Mercedes-Benz ha staccato la spina del suo servizio di abbonamento alla Collezione, citando vendite mediocri. E più recentemente, la BMW ha sospeso il suo servizio di due anni.

Altre case automobilistiche hanno avuto un certo successo. Audi, Volvo, Nissan e Jaguar offrono ancora alcune varianti di un servizio in abbonamento. Anche le grandi compagnie di autonoleggio, Hertz ed Enterprise, stanno entrando in azione. La maggior parte di questi abbonamenti sono disponibili solo in città specifiche e sono ancora in fase pilota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *