Motorola G100 e G50 sono stati lanciati in Europa e America Latina

Motorola ha presentato il G100 e il G50, due telefoni di fascia media diretti prima per i mercati europei e latinoamericani. Entrambi offrono display con frequenze di aggiornamento rapide di 90 Hz per scorrimento e animazioni fluidi, connettività 5G e abbracciano l’etica di Motorola di “più batteria, di più migliore” con enormi celle da 5.000 mAh.

Il G100 di fascia alta è pronto a competere con artisti del calibro di Google Pixel 4A 5G con un processore Snapdragon 870 5G, 8 GB di RAM e una doppia fotocamera selfie grandangolare / ultrawide per € 499,99 (~ $ 587). Il G50, d’altra parte, sembra un dispositivo rispettabile e più economico: la sua frequenza di aggiornamento più veloce, lo schermo da 6,5 ​​pollici è ancora un po ‘raro al suo prezzo di € 229,99 (~ $ 269).

Il Motorola G100 offre un ampio LCD 1080p da 6,7 ​​pollici. I suoi 8 GB di RAM sono accompagnati da 128 GB di spazio di archiviazione, espandibile grazie a uno slot per schede MicroSD. Il supporto per frequenze 5G inferiori a 6 GHz è incluso, così come Wi-Fi 6. Il G100 è dotato di una fotocamera principale da 64 megapixel (priva di stabilizzazione ottica, purtroppo) completata da una ultrawide da 16 megapixel che funge anche da fotocamera macro, completa di una flash ad anello incorporato.

Vengono offerte due fotocamere selfie – un approccio adottato da Google con Pixel 3 e successivamente abbandonato – con una larghezza di 16 megapixel e una ultrawide da 8 megapixel. La registrazione video fino a 6K / 30p è possibile con la fotocamera posteriore principale e la ultrawide posteriore può catturare clip 4K / 30p – qualcosa che si trova su molte ammiraglie ma non è troppo comune in questa classe medio-alta.

Il Motorola G50 utilizza uno schermo 720p da 6,5 ​​pollici leggermente più piccolo (ma comunque grande). Include un chipset Snapdragon 480 più lento con 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di spazio di archiviazione (per fortuna, c’è anche uno slot microSD qui). L’array della tripla fotocamera posteriore è per lo più solo una fotocamera grandangolare standard da 48 megapixel; la macro da 5 megapixel e il sensore di profondità da 2 megapixel non offrono un uso pratico. Se niente di tutto ciò sembra troppo convincente, considera che il prezzo europeo equivale a ben meno di $ 300. Se il dispositivo dovesse arrivare negli Stati Uniti, sarebbe ben attrezzato per competere a quel prezzo.

Non ci sono conferme solo ora se e quando questi telefoni saranno venduti negli Stati Uniti, ma li terremo d’occhio. Nel frattempo, il G100 sarà oggi in vendita nei mercati europei e latinoamericani, mentre il G50 arriverà in “mercati europei selezionati” nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *