Secondo quanto riferito, Qualcomm sta sviluppando un dispositivo di gioco Android simile a Switch

Secondo quanto riferito, Qualcomm sta lavorando su una console di gioco portatile basata su Android simile a un Nintendo Switch, secondo Polizia Android e XDA‘S il caporedattore Mishaal Rahman. Il dispositivo sarebbe alimentato dal silicio di Qualcomm e potrebbe raggiungere gli scaffali dei negozi entro il prossimo anno, ammesso che finisca per essere un prodotto reale.

Secondo l’articolo, che cita immagini viste da Polizia Android, il dispositivo sarebbe dotato di controller rimovibili simili a Joy-Con, uno slot per schede SD, Android 12 e (ovviamente) 5G. Inoltre notato, e corroborato da Rahman, è un’enorme batteria da 6.000 mAh. Sebbene le dimensioni fisiche non siano chiare, Rahman ha twittato che lo schermo potrebbe essere 6,65 pollici, con una risoluzione di almeno 1080p (lo schermo dello Switch è 6,2 pollici e funziona a 720p). Ha anche indicato che potrebbe avere un fan.

In altre parole, il dispositivo suona come un grande smartphone con controller collegati e raffreddamento attivo, anche se potrebbe non essere una brutta cosa: anche il tipo Switch sembra un telefono gigante. Ma ha anche una libreria di fantastici giochi che solo lui può giocare, che è la sua più grande attrazione. Sebbene ci siano molte buone esperienze di gioco da vivere su Android, dagli emulatori retrò a giochi come Fortnite e Genshin Impact, Qualcomm dovrebbe fornire ai clienti un motivo per cui dovrebbero giocare a quei giochi su un dispositivo separato, piuttosto che sui loro telefoni da gioco Qualcomm Snapdragon con pulsanti integrati o accessori per controller (o sui loro telefoni normali).

Asus ROG Phone 5 Ultimate

Il ROG Phone 5 Ultimate con un accessorio controller.
Foto di Cameron Faulkner / The Verge

O almeno, lo farà se sta cercando di vendere il dispositivo alle persone – il file Polizia Android l’articolo indica che Qualcomm vuole che sia disponibile in commercio, potenzialmente presso i negozi al dettaglio dei vettori. Dice anche che l’obiettivo di prezzo per il dispositivo è di $ 300, lo stesso di uno Switch di dimensioni standard. Attualmente, il telefono più economico che ho trovato con il processore 888 di punta di Qualcomm, il Realme GT 5G, costa circa $ 430 (ed è venduto solo in Cina).

Tuttavia, Rahman osserva che la sua fonte credeva che il prodotto fosse più vicino a un progetto di riferimento di qualcosa che avrebbe mai visto gli scaffali dei negozi. I produttori di chip, tra cui Qualcomm, spesso costruiscono dispositivi di esempio per aiutare altri produttori a progettare attorno ai loro SOC o radio. A volte, questi prodotti di riferimento finiscono anche per essere venduti da altre società con marchi diversi, noti come whitelabeling.

Vale la pena notare che il disaccordo tra le fonti potrebbe essere dovuto all’incertezza della stessa Qualcomm – AP ritiene che questo progetto sia a quasi un anno dal completamento, quindi la società potrebbe non sapere ancora con certezza cosa vuole che diventi.

Indipendentemente dal fatto che il dispositivo finisca come prodotto o meno (potrebbe essere facilmente cancellato prima che faccia un’apparizione pubblica), sembra che Qualcomm stia effettivamente progettando e costruendo un dispositivo di gioco Android dedicato. È comprensibile il motivo per cui la società stia guardando il mercato dei giochi portatili: si sta riscaldando da quando l’idea di Shield portatile di Nvidia si è trasformata in Nintendo Switch, con telefoni da gioco ad alta potenza, PC Windows con fattori di forma simili a Switch e una varietà di mod, riprogettazione del palmare classico e nuovi sistemi di gioco tascabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *