Il concetto di Wrangler elettrico “Magneto” di Jeep è una grande presa in giro

Jeep ha svelato un nuovo veicolo elettrico con un nome ispirato agli X-Men: il Wrangler Magneto. Tuttavia, non sperare che questa sia la Jeep Wrangler elettrica che avresti potuto desiderare: la Magneto è solo una concept car, quindi probabilmente non sarai in grado di acquistarne una presto.

Il design dell’auto è basato sulla Jeep Wrangler Rubicon del 2020, ma ha un motore elettrico che offre fino a 273 piedi della libbra di coppia e 285 cavalli, ed è dotato di un sistema da 800 volt distribuito su quattro pacchi batteria, secondo Jeep. La società non ha condiviso una gamma per quanto lontano può andare il Magneto senza bisogno di una carica, anche se non è troppo sorprendente dato che si tratta di una concept car.

Il Magneto inoltre, è interessante notare che è dotato di un cambio manuale a sei marce. E anche se ciò potrebbe essere sorprendente, poiché la maggior parte delle auto elettriche ha trasmissioni a velocità singola, la Magneto in realtà non è la prima concept car elettrica ad avere una trasmissione a più marce. Ford ha mostrato una Mustang completamente elettrica con cambio manuale a sei marce, la Mustang Lithium, nel novembre 2019.

La società madre di Jeep Fiat Chrysler (che ora si chiama Stellantis) è stata lenta ad adottare i veicoli elettrici, e con l’Hummer EV di GMC e il camioncino R1T di Rivian all’orizzonte molto vicino, Stellantis potrebbe rischiare di perdere clienti se non offre una versione elettrica di la Jeep, una delle sue auto più iconiche. E mentre Stellantis ne ha fatti alcuni promesse audaci riguardo ai suoi piani per i veicoli elettrici, il Magneto manca di sostanza per dimostrare che qualsiasi tipo di Wrangler elettrico uscirà presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *