Le 4 migliori app di streaming musicale (2021)

Ti stai chiedendo altri servizi di streaming? Ho provato i seguenti tre e non mi sono piaciuti tanto quanto i nostri preferiti. Ecco perché.

Amazon Music: La cosa migliore di Amazon Music è che il suo livello di base senza pubblicità è incluso con Prime, ma è subdolo. Ha un catalogo di brani di oltre 70 milioni di brani, ma alcuni artisti e album sono vietati a meno che non si paghi un extra per Amazon Music Unlimited: $ 8 al mese per i membri Prime e $ 10 al mese per tutti gli altri. La qualità audio a 256 Kbps è migliore del livello gratuito di Spotify a 160 Kbps, ma preferisco l’interfaccia di Spotify, la scoperta musicale e le playlist curate. Là è un livello premium chiamato Amazon Music HD che aumenta la velocità in bit dello streaming a una media di 850 Kbps. Costa $ 13 al mese per i membri Prime e $ 15 per i non membri. Se hai intenzione di pagare, ci sono opzioni migliori.

Deezer: Su iOS e Android, puoi solo “aggiungere ai preferiti” 1.000 album e artisti, ciascuno. Quello è troppo basso. Anche i suggerimenti per la scoperta della musica sono piuttosto scadenti. Ascolterei una band e Deezer suggerirebbe qualcosa di molto diverso. Molte delle playlist curate includevano brani di album non disponibili negli Stati Uniti, quindi non ero in grado di riprodurli. Non solo titoli oscuri, ma diversi brani nelle raccolte di Ray Charles, per esempio. Aveva anche un triste pulsante Indietro che saltava le schermate, come Apple Music

Pandora: Pandora è ancora molto popolare, ma sta perdendo costantemente ascoltatori dal 2014. Il livello gratuito funziona ancora come il Pandora di un tempo, dove puoi sintonizzarti su una stazione radio ma non puoi cercare la tua musica. Per il livello di $ 5 al mese, devi guardare un annuncio per cercare e riprodurre i brani che desideri. Il livello Premium da $ 10 al mese promette salti illimitati, insieme a caratteri piccoli che dicono che “i salti (sono) limitati da alcune restrizioni di licenza”. Il bit rate massimo di 192 Kbps è troppo basso per valerne la pena. È un pessimo affare tutto intorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *