Coinbase paga 6,5 ​​milioni di dollari per regolare le indagini di trading con CFTC

Lo ha detto la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) in un comunicato stampa Venerdì quella piattaforma di scambio di criptovaluta Coinbase ha pagato $ 6,5 milioni per risolvere le affermazioni delle autorità di regolamentazione secondo cui ha riportato dati di transazione fuorvianti.

Secondo la CFTC, tra gennaio 2015 e settembre 2018 “Coinbase ha fornito incautamente rapporti falsi, fuorvianti o imprecisi riguardanti transazioni in risorse digitali”. L’agenzia sostiene che due programmi di trading gestiti da Coinbase hanno generato ordini scambiati tra loro, il che avrebbe potuto indurre in errore i trader sul volume degli scambi sull’exchange ora chiamato Coinbase Pro.

La CFTC ha anche multato Coinbase per ciò che è noto come “lavare i mestieri“Nella criptovaluta Litecoin e bitcoin che sono stati condotti da un ex dipendente Coinbase sulla piattaforma GDAX di Coinbase. Le operazioni di lavaggio sono vietate perché creano una falsa apparenza del volume degli scambi.

Un portavoce di Coinbase ha detto in una dichiarazione inviata a The Verge di non aver ammesso o negato le accuse della CFTC e di essersi “impegnata in modo proattivo con la CFTC” nel corso della sua indagine. Lo staement osserva che l’ordine di transazione “non include alcuna constatazione di danni a nessun cliente Coinbase”. L’azienda dice che “crede fermamente[s] che Coinbase ha sempre mirato a creare un ambiente di trading affidabile e sicuro a vantaggio dei nostri clienti “.

Il mese scorso, Coinbase ha presentato pubblicamente dei documenti per elencare le sue azioni sulla borsa NASDAQ. Secondo l’azienda Prospetto S-1, Coinbase aveva 43 milioni di utenti verificati alla fine del 2020, con un totale di $ 90 miliardi di asset detenuti in trust. Dalla sua fondazione nel 2012 come piattaforma per il trading di bitcoin, Coinbase ha gestito transazioni per circa 456 miliardi di dollari. L’anno scorso, ha registrato un fatturato di $ 1,2 miliardi, realizzando un profitto di $ 322 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *