Il teaser Intel suggerisce che le tanto attese GPU da gioco Xe HPG potrebbero essere rivelate il 26 marzo

Le prossime GPU per giochi discreti Xe HPG “DG2” di Intel potrebbero essere vicine a una rivelazione. L’azienda ha stuzzicato un “Xe HPG Scavenger Hunt“Per il 26 marzo alle 12:00 ET / 9:00 PT.

Il sito Web è stato nascosto in un segmento di sequenza binaria Intel bloccato nella sua presentazione GDC 2021 che ha brevemente stuzzicato il imminente scheda grafica. Wccftech è riuscito a decodificare il messaggio: l’indirizzo IP del già citato sito di caccia al tesoro, che promette maggiori informazioni il 26.

Non è chiaro se Intel lancerà le schede DG2 il 26 o se l’annuncio ufficiale arriverà al misterioso annuncio del nuovo CEO di Intel Pat Gelsinger sulla “nuova era di innovazione e leadership tecnologica in Intel” che avrà luogo il 23 marzo. Se è così, allora è possibile che la caccia al tesoro possa fornire ai fan più informazioni sulle prossime GPU (o forse anche con schede grafiche reali se Intel si sente generosa).

Mentre Intel ha rilasciato le sue prime schede grafiche Iris Xe all’inizio di quest’anno, basate sui suoi prototipi “DG1” che utilizzavano l’architettura dell’azienda Xe LP. Ma le carte di potenza inferiore non erano davvero pensate per i giochi. In effetti, erano principalmente venduti direttamente ai partner solo per essere inclusi nelle macchine precostruite.

Le prossime schede “DG2” – basate sull’architettura Xe HPG ad alte prestazioni – promettono di offrire una vera competizione di gioco a giocatori di lunga data come AMD e Nvidia. Wccftech anche di recente ha individuato una delle presunte schede DG2 che è apparsa anche su Geekbench, con 512 EU, 4096 core, velocità di clock di 1800 MHz e 12 GB di GDDR6 VRAM. Altre voci hanno indicato che Intel sta lavorando su un’intera gamma di GPU utilizzando la nuova architettura, che spazia da modelli entry-level più economici a opzioni più costose per gli appassionati di giochi assetati di energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *