La stagione 6 di Fortnite aggiunge animali, artigianato, Lara Croft e Neymar

Una nuova stagione di Fortnite è su di noi, e l’ultimo scava ancora più a fondo nella narrativa che abbraccia la realtà del battle royale. Oggi Epic Games lanciata ufficialmente la stagione 6 del secondo capitolo del gioco, che è soprannominato “Primal”. Si svolge subito dopo la “Zero Crisis Finale” che ha concluso la stagione 5 e introduce un nuovo bioma preistorico nell’isola.

Quando i giocatori iniziano a giocare la stagione per la prima volta, saranno accolti da un breve filmato – che puoi guardare di seguito – dopo un’avventura per giocatore singolo breve ma intensa in cui aiuti l’agente Jonesy a tentare di salvare la realtà.

Quella nuova ambientazione include un’imponente guglia al centro dell’isola – proprio dove è avvenuta l’esplosione del punto zero della quinta stagione – che è circondata da un villaggio e da altre nuove località, che sostituiscono il deserto alieno della scorsa stagione. Forse più significativo è che gli animali ora vagano per l’isola, compreso di tutto, dai lupi e cinghiali a creature apparentemente più innocue come il pollo e le rane. Insieme a questo c’è una nuova meccanica di creazione che consente ai giocatori di costruire armi improvvisate, come nuovi archi, dalla fauna selvatica cacciata e dalla tecnologia scartata.

Inoltre, coloro che raccolgono il pass di battaglia possono aspettarsi il solito assortimento di nuove skin dei personaggi e altri oggetti cosmetici da sbloccare. Questa volta include personaggi legati alla storia in corso, come l’agente Jones, così come qualcuno chiamato “Spire Assassin” e Raz, descritto come “cercatore dei misteri di The Spire”. Ovviamente non lo sarebbe Fortnite senza legami con licenza. In questa stagione quelli vengono sotto forma di Lara Croft da Tomb Raider, Raven da Giovani Titani, e, ad un certo punto in futuro, la star del calcio brasiliano Neymar (come previsto).

FortniteLa stagione precedente è iniziata lo scorso dicembre, e allo stesso modo è iniziata con un impressionante evento dal vivo che ha coronato la sua trama a tema Marvel – che si è rivelato essere il più grande evento del gioco fino ad oggi. Tuttavia, la stagione 5 sarà probabilmente ricordata meglio per l’enorme numero di tie-in con licenza, che coprono tutto da Il Mandaloriano agli sport professionistici. Coloro che cercano di scavare un po ‘più a fondo nella continua evoluzione Fortnite lore può anche dare un’occhiata a un imminente fumetto crossover di Batman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *