Recensione delle cuffie wireless Microsoft Xbox: caduta del microfono

Il nuovo auricolare Xbox Wireless da $ 99 di Microsoft non è perfetto, ma è il miglior tentativo di essere un auricolare da gioco Xbox e un set di cuffie wireless per tutti i giorni che abbia mai provato. È compatibile con il protocollo Xbox Wireless, semplificando l’associazione con qualsiasi console Xbox One o Xbox Series X / S. È anche compatibile con Bluetooth (versione 4.2, codec SBC) e, ancora meglio, può connettersi tramite entrambi i protocolli contemporaneamente. Quindi puoi rispondere a una chiamata o ricevere l’audio da qualsiasi app da un telefono, tablet o PC mescolato con il suono proveniente dalla tua console Xbox.

Questo è lontano dal primo auricolare da gioco per farlo, o addirittura farlo bene. L’ultimo auricolare di Microsoft si distingue per essere particolarmente impressionante per il numero di cose che ottiene giusto per $ 99. Il suo design è stellare, un adattamento logico alla linea di cuffie dell’azienda. Accanto alla serie X, sembra la parte con un tocco di dettagli verdi lucidi attorno ai quadranti dei padiglioni auricolari, ricoperti di plastica nera opaca. I piccoli fori nelle aree incassate tra i cuscinetti auricolari in ecopelle e i quadranti sembrano essere lì solo per motivi estetici, ma sembra comunque fantastico.

Fondamentalmente, questi sono comodi, anche se la dimensione della mia testa li spinge quasi al limite delle loro dimensioni. Le armi laterali richiedono due mani per effettuare le regolazioni, cosa che mi piace. Non c’è da preoccuparsi che vengano ridimensionati solo dopo essere stati spostati. E anche se vorrei che questo modello avesse una fascia elastica e padiglioni auricolari girevoli come la maggior parte degli auricolari SteelSeries, non avere queste caratteristiche non equivaleva a problemi di comfort qui.

Oltre all’aspetto dell’auricolare, la sua funzionalità è simile alle Surface Headphones, con quadranti ruotabili all’esterno di ciascun padiglione auricolare per regolare gli elementi dell’audio. A differenza delle cuffie più premium dell’azienda, qui non c’è cancellazione attiva del rumore (mi lamenterei, ma costano $ 99), anche se l’isolamento acustico passivo è migliore della media per questo prezzo. Il quadrante sinistro funge da mixer audio per chat e giochi, quindi puoi sintonizzare un po ‘i tuoi compagni di gioco durante un filmato ricco di dialoghi o viceversa. Apprezzo che Microsoft lo metta in primo piano. Sull’altro quadrante c’è il controllo del volume. Ruota per aumentare o diminuire, bello e semplice – nessun pulsante necessario.

Cuffie wireless per Xbox

Il pulsante verde svolge il doppio compito, fungendo da pulsante di accoppiamento e accensione.

Cuffie wireless per Xbox

C’è un LED sul microfono rivolto verso il tuo viso, che indica quando il microfono è attivo.

Sopra il padiglione auricolare destro, c’è una porta USB-C per la ricarica. Microsoft include un cavo da USB-C a USB di tipo A per caricarlo, ma otterrai tutte le stesse funzionalità delle cuffie se ti colleghi a una macchina Windows 10 con il tuo cavo da USB-C a USB-C. Non è così quando è collegato a un MacBook Pro, che non funziona su una connessione cablata con l’auricolare. Puoi comunque connetterti a un dispositivo macOS e utilizzare l’auricolare tramite Bluetooth.

Ci sono solo due pulsanti sull’auricolare: uno per disattivare manualmente il microfono pieghevole (un LED sulla sezione interna del microfono ad asta angolato verso il tuo viso si illumina quando il microfono è caldo) e un altro che funge da all-in un pulsante di accoppiamento e di accensione, entrambi risiedono sul padiglione auricolare sinistro. La maggior parte delle cuffie da gioco richiedono giorni di uso continuato per apprendere completamente i rispettivi layout dei pulsanti, ma questa è semplicissima. Avrei preso un altro pulsante se fosse servito come pulsante multifunzione per controllare il mio dispositivo tramite Bluetooth, ma Microsoft ha limitato l’auricolare a soli due pulsanti. Non c’è modo di controllare in modo indipendente, diciamo, un telefono al di fuori della semplice regolazione del volume.

Le prestazioni audio di questo auricolare sono migliori di quanto mi aspettassi. Durante i miei test, ho ascoltato Spotify e la musica suonava abbastanza bene da rimanere con questo auricolare invece di raggiungere automaticamente i miei Sony 1000XM3. Le persone con un talento per la qualità audio stellare troveranno cavilli, come il fatto che a volte il suono può risultare confuso e il palcoscenico non è così ampio come si troverebbe in un set di cuffie più costoso. Ma ancora una volta, questi sono $ 99 e pensati per i giochi prima. E per quel prezzo, sono contento.

Cuffie wireless per Xbox

Entrambi i padiglioni rotanti hanno istruzioni semplici da digerire.

Cuffie wireless per Xbox

Questi si caricano tramite USB-C e funzionano anche cablati tramite USB-C su un PC Windows 10.

Passando al gioco, mi sono avviato immediatamente Doom (2016) sulla serie X. La colonna sonora e tutti i vari effetti sonori infernali hanno una quantità adeguata di scricchiolio e pugno, e stavo sbattendo la testa alla musica mentre suonavo. Sembrava come doveva suonare, anche se, ancora una volta, qui si applicano gli stessi pignoli che fanno per la musica. Quando accade molto nelle frequenze medie e alte, il suono può mancare di chiarezza se stai ascoltando da vicino. Non l’ho notato così tanto in Yakuza: come un drago, per esempio. Questo auricolare funziona con Dolby Atmos (Microsoft offre agli acquirenti una prova di Dolby Atmos con l’acquisto che durerà fino alla fine di settembre) e le app a pagamento DTS: X disponibili per Xbox e PC, che potrebbero migliorare il suono. Ma ai fini di questa recensione, ho testato solo l’esperienza immediata.

La durata della batteria e la portata sono competitive con altre cuffie da gioco che ho testato in questa fascia di prezzo. Microsoft dichiara 15 ore per carica ed entrambe le volte che ho scaricato la batteria non sostituibile durante i test, è durata più o meno così a lungo. Sono stato in grado di vagare per il mio monolocale, allontanandomi a circa 25 piedi dalla Xbox senza subire interruzioni. Ha iniziato a interrompersi quando il segnale doveva attraversare più muri, ma c’era da aspettarselo. Per quanto riguarda la velocità di ricarica, Microsoft afferma di poter guadagnare tre ore di utilizzo con una ricarica di 15 minuti. Nel caso ve lo steste chiedendo, potete utilizzare l’auricolare Wireless per Xbox mentre è in carica, ma ovviamente ci vorrà più tempo per ricaricarlo.

Cuffie wireless per Xbox

I cuscinetti rivestiti in pelle di poliuretano sono confortevoli e offrono un buon isolamento acustico.

Cuffie wireless per Xbox

Uno sguardo più attento al padiglione auricolare sinistro mostra le istruzioni per il mixer audio di chat / gioco e il pulsante di accoppiamento.

Per darti un’idea di come questo auricolare gestisce le connessioni, ho prima accoppiato l’auricolare wireless per Xbox al mio PC con quello di Microsoft Adattatore wireless USB (non incluso con questo auricolare, ma funziona sullo stesso protocollo Wireless Xbox delle console) per la musica e per effettuare alcune videochiamate. L’accoppiamento delle cuffie richiedeva di tenere premuto il pulsante di accoppiamento per quattro secondi e di fare lo stesso con l’adattatore wireless. Per usarli su Xbox Series X, ho dovuto eseguire lo stesso processo. In modo frustrante, l’auricolare non è in grado di gestire il giocoleria tra due dispositivi precedentemente accoppiati che utilizzano il protocollo Xbox Wireless, quindi ho dovuto riaccoppiarlo manualmente quando volevo saltare tra il mio PC e l’Xbox. Tuttavia, non voglio esagerare con questo problema. Il processo di associazione di Microsoft per gli accessori Xbox è molto semplice. Questo non sarà affatto un problema se ti connetti al tuo PC tramite Bluetooth (come immagino farà la maggior parte delle persone) poiché l’auricolare può connettersi a entrambi contemporaneamente.

Se sei qualcuno che è probabile che si appoggi pesantemente alla funzione di connessione wireless simultanea, mi piace che questo auricolare abbassi automaticamente lo streaming audio dal dispositivo con protocollo Xbox Wireless quando è in arrivo una chiamata in modo da poterlo sentire. È possibile regolare il volume solo del dispositivo Bluetooth con i propri controlli, ma non dall’auricolare stesso. Alzando il volume con la manopola si aumenta il volume per entrambi i dispositivi a cui sei connesso.

L’app Accessori Xbox su PC e Xbox ti consente di ottimizzare le regolazioni.

Il livello di personalizzazione consentito da questo auricolare è impressionante anche per il prezzo. Tramite l’app Accessori Xbox per Windows 10 o Xbox, puoi regolare l’equalizzatore (film, musica, gioco, bassi pesanti e voce sono i preset o crearne uno tuo) e aumentare i bassi. Inoltre, è disponibile una funzione di disattivazione automatica che può disattivare i rumori che si verificano nell’ambiente circostante. Ci sono tre livelli (basso, medio e alto) e Microsoft afferma che ogni passaggio aumenterà l’aggressività con cui il microfono disattiva le cose che non sono la tua voce. Durante una videochiamata, sembrava funzionare come previsto, se non meglio di quanto mi aspettassi. La persona dall’altra parte ha detto che il mio discorso non è stato interrotto, il che è qualcosa che può accadere con questo tipo di caratteristiche e che gli eventi in sottofondo non erano evidenti. Ovviamente, l’efficacia di questa funzione di silenziamento automatico può variare a seconda della situazione familiare. Se sei scettico, è abbastanza facile toccare il pulsante di disattivazione audio per evitare potenziali imbarazzi.

Altre due piccole ma interessanti funzionalità nell’app Accessori Xbox ti consentono di modificare l’intensità della luce muta, semplificando la visione nella tua visione periferica. Puoi anche personalizzare il livello di monitoraggio del microfono o la quantità di suono esterno che viene alimentato attraverso i microfoni e poi incanalato nelle tue orecchie.

Fino ad ora, il Razer Kaira Pro da $ 150 era l’auricolare specifico per Xbox che ho detto alle persone di acquistare perché è comodo e supporta il Bluetooth oltre al protocollo Xbox Wireless. Le nuove cuffie wireless per Xbox di Microsoft sono molto più avanti di quel modello in termini di design, facilità d’uso e funzionalità, il tutto in un pacchetto più conveniente.

Se si adatta alla mia testa e può anche adattarsi alla Serie X, dovrebbe adattarsi bene a te.

Se Microsoft deve essere giudicata rispetto a Sony per quanto bene ha progettato un auricolare per accompagnare le sue ultime console – come inevitabilmente sarà – questo supera facilmente le Pulse 3D anche se hanno lo stesso prezzo. Il modello di Sony è comodo e sembra altrettanto accattivante accanto alla console per cui è stato creato, e ha un jack per cuffie da 3,5 mm e supporto audio 3D nella sua corte. Ma è difficile competere con il supporto Bluetooth e il design a pulsanti integrati nel modello Microsoft. Mi sarebbe piaciuto se fosse stato incluso un dongle USB per un maggiore supporto con dispositivi, come Nintendo Switch. Ma in base alla progettazione, non può connettersi ad altre console di gioco. Microsoft mantiene questo in famiglia. Se sei in famiglia, però, ti aspetta una sorpresa.

Fotografia di Cameron Faulkner / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *