Come vincere il tuo torneo NCAA


Marzo è un periodo dell’anno in cui molte persone che non conoscono un parlay da un punto diffuso diventano improvvisamente scommettitori sportivi rischiando qualche soldo in un torneo maschile NCAA.

Se sei uno di loro e senti che la tua iscrizione annuale inizia a sembrare una donazione, ecco una buona notizia: se segui alcune semplici linee guida, puoi aumentare significativamente le tue possibilità di vincita. E puoi farlo senza aver seguito ossessivamente il basket del college in questa stagione. In effetti, puoi persino avere un vantaggio sui fan irriducibili che non seguono questi suggerimenti e si aggrappano solo alle proprie impressioni delle squadre.

Quando ottieni la tua parentesi, non iniziare subito a scegliere i giochi. Invece, leggi attentamente le regole della piscina.

Se è un pool della vecchia scuola che assegna lo stesso numero di punti indipendentemente dalla squadra che scegli, vorrai restare tra i favoriti. Non essere intelligente con UC Santa Barbara o Liberty. Non c’è motivo per farlo; la ricompensa non vale il rischio.

Ma se il pool assegna punti bonus per i turbamenti, devi andare in una direzione completamente diversa. Ora vuoi scegliere tiri lunghi; anzi, devi farlo per avere qualche possibilità di vincere.

Il numero da scegliere dipende dalle regole della tua piscina. Se i punti bonus per i ribaltamenti di parentesi sono avari, ad esempio un singolo punto, allora potresti scegliere solo i semi n. 9 per battere i semi n. 8. Se i bonus sono più generosi – alcuni pool offrono 3, 5, 10 punti o più per gli sconvolgimenti – dovresti iniziare a raccogliere anche 10, 11, 12 e 13 semi, e talvolta anche 14 semi.

Un avvertimento: raccogliere troppi sconvolgimenti nel primo round in questo tipo di pool ti farà guadagnare molti punti, ma potrebbe ferirti nei round successivi quando i punti assegnati per ogni scelta corretta generalmente aumentano. Quindi è probabilmente saggio la maggior parte delle volte scegliere solo un ribaltamento per coppia di giochi. Se scegli il 13 per battere il 4, non scegliere anche il 12 sul 5. (Di solito non vuoi essere bloccato con un 12 contro un 13 nel secondo round).

Mentre restare con i preferiti è il modo migliore per riempire un pool senza punti bonus, il numero di giocatori può avere un grande effetto. Se la piscina è solo tu e una manciata di amici, vai avanti e scegli tutti i preferiti; avrai una grande possibilità di fare davvero bene. Ma una volta che la dimensione del campo supera i 50 o giù di lì, una voce di tutti i preferiti, anche se è probabile che vada ragionevolmente bene, potrebbe avere difficoltà a vincere denaro.

La scommessa migliore per un pool più grande è mescolare un po ‘le tue scelte una volta che sei arrivato agli otto finali: forse scegli un paio di semi n. 2 per fare le Final Four e uno di loro per vincere tutto.

Se la tua piscina ha un campo ancora più grande, devi correre ancora più rischi. Se stai entrando in una delle grandi piscine pubbliche con decine di migliaia di partecipanti o più, dovrai fare una Final Four piuttosto stravagante per avere la possibilità di vincere.

Quando scegli il tuo vincitore finale, può essere un tuo vantaggio non andare con la squadra che piace a tutti gli altri. Gonzaga imbattuto è la squadra numero 1 del paese. Ciò significa che anche se selezioni correttamente gli Zags per vincere, sarai uno dei tanti partecipanti a farlo. Ma se guardi un po ‘più in basso, forse a una squadra come il Michigan o Houston, e hai ragione, potresti essere uno dei pochi partecipanti a farlo e quindi avere maggiori possibilità di vittoria complessiva.

E conosci i tuoi avversari. Se il tuo pool include molti laureati dell’Illinois, ad esempio, probabilmente vorrai scegliere una squadra diversa per vincere tutto.

In generale, le migliori squadre teste di serie hanno maggiori possibilità di vincere. Ma a volte gli oddsmaker lo vedono in modo leggermente diverso. In qualsiasi gioco in cui il seeding e i bookmaker non sono d’accordo, vai con i bookmaker. Avrai una migliore possibilità di vincere, i tuoi avversari potrebbero andare dall’altra parte e, se il tuo pool li premia, raccoglierai alcuni punti bonus.

Sulla base delle primissime linee, una squadra che spicca è Rutgers, che è un seme di 10, ma favorita di circa 2 punti rispetto alla settima testa di serie Clemson.

Sulla base delle classifiche di potenza del computer, alcuni possibili sconvolgimenti che non saranno davvero sconvolgenti nel secondo round includono Villanova su Purdue e Tennessee su Oklahoma State.

Inevitabilmente, ci sono squadre che si scaldano nei loro tornei di conferenza e ottengono molto entusiasmo per fare bene nel torneo NCAA. Non cadere nel clamore. Una squadra in serie, come Georgetown, che ha vinto quattro partite di fila portando il torneo Big East come seme n. 8 durante il fine settimana, è molto probabile che tornerà a come stava giocando per la maggior parte della stagione.

Al contrario, le squadre che sono cadute all’inizio dei loro tornei di conferenza – come il Villanova, che ha perso contro Georgetown nei quarti di finale del Big East – molto probabilmente torneranno a giocare bene.

È stato scoperto un indicatore sorprendentemente buono del successo del torneo di FiveThirtyEight qualche anno fa: il sondaggio di preseason.

Le squadre che si sono classificate molto all’inizio della stagione ma con risultati insufficienti spesso ottengono buoni risultati nel torneo NCAA. La teoria è che quelle squadre hanno molto talento, altrimenti non sarebbero state classificate come squadre migliori prima dell’inizio della stagione. E il talento è probabilmente ancora lì, anche se i giocatori hanno sottoperformato nelle due dozzine di partite della stagione regolare, un campione piuttosto piccolo.

Le squadre di quest’anno che potrebbero iniziare a giocare all’improvviso come tutti si aspettavano includono Villanova, n. 3 preseason e n. 5 seed; Virginia, n. 4 preseason e un seme n. 4; e Wisconsin, preseason n. 7 e seme n. 9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *