Biden fissa un nuovo obiettivo per le vaccinazioni statunitensi, occhi per le celebrazioni del 4 luglio | Notizie economiche e di economia


Il presidente Joe Biden ha detto giovedì che avrebbe ordinato agli Stati Uniti di rendere tutti gli adulti idonei al vaccino contro il coronavirus entro il 1 ° maggio, poiché ha detto agli americani che sperava che il paese sarebbe stato in grado di raggiungere una sorta di normalità entro la festa del Giorno dell’Indipendenza del 4 luglio.

In un discorso energico ma cupo per celebrare il primo anniversario del blocco della pandemia, Biden ha detto che stava lavorando per accelerare le vaccinazioni COVID-19, poche ore dopo aver firmato una legge di stimolo da $ 1,9 trilioni.

La data del 4 luglio è un nuovo traguardo per il presidente, che ha avvertito gli americani di ulteriore dolore e morte a causa di un virus che ha già ucciso più di 530.000 persone negli Stati Uniti, più di qualsiasi altro paese al mondo. I blocchi e le restrizioni legati al coronavirus sono costati milioni di posti di lavoro.

In un racconto del bilancio che la pandemia ha avuto sulla nazione, Biden ha detto: “Le foto e i video del 2019 sembrano essere stati scattati in un’altra epoca. L’ultima vacanza. L’ultimo compleanno con gli amici. L’ultima vacanza con la famiglia allargata.

“Anche se era diverso per tutti, tutti abbiamo perso qualcosa”, ha detto, osservando che il virus è stato accolto con “negazioni per giorni, poi settimane, poi mesi, che hanno portato a più morti, più infezioni, più stress, più solitudine. “

“Trovare la luce nell’oscurità è una cosa molto americana da fare. In effetti, potrebbe essere la cosa più americana che facciamo ”, ha detto nel discorso della Casa Bianca offrendo un cauto ottimismo a un Paese che, come il resto del mondo, si è stancato della pandemia e delle sue restrizioni.

“Biden stava dicendo: ‘Lavoriamo insieme. Ci stiamo avvicinando al traguardo ”, ha detto Alan Fisher di Al Jazeera, in un rapporto da Washington, DC.

Biden ha detto che stava ordinando agli stati, ai territori e alle tribù degli Stati Uniti di rendere tutti gli adulti idonei a ricevere un vaccino contro il coronavirus entro il 1 ° maggio. La Casa Bianca ha detto che avrebbe abbastanza scorte di vaccini per inoculare la popolazione entro la fine di maggio. Finora circa il 10% degli americani è stato completamente vaccinato.

Il presidente ha anche annunciato che migliaia di altre truppe sarebbero state schierate per aiutare nello sforzo di vaccinazione e ha detto che le famiglie e gli amici dovrebbero essere in grado di riunirsi di nuovo in piccoli gruppi entro il 4 luglio, una festa che molti americani celebrano con feste all’aperto, hot dog e fuochi d’artificio.

La Casa Bianca sta anche cercando di espandere il pool di persone in grado di somministrare i colpi per includere dentisti, optometristi, paramedici, veterinari e studenti di medicina.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, sorvegliato dal vicepresidente Kamala Harris, firma l’American Rescue Plan, un pacchetto di misure di soccorso economico per rispondere agli effetti della pandemia COVID-19, all’interno dello studio ovale [Tom Brenner/Reuters]

Biden ha fatto una campagna lo scorso anno con la promessa che avrebbe affrontato la pandemia in modo più efficace del presidente repubblicano Donald Trump e ha cercato di incoraggiare e modellare comportamenti come indossare la maschera che Trump ha evitato.

Ha incoraggiato gli americani a continuare gli sforzi di mitigazione – indossare maschere, mantenersi socialmente distanti e praticare una buona igiene – per fermare la diffusione del virus con l’aumentare del ritmo delle vaccinazioni. Alcuni stati stanno allentando le restrizioni.

“Non solo Biden ha riconosciuto il lutto e le perdite dello scorso anno, ma ha anche annunciato molte politiche diverse – dall’assicurarsi che gli americani ricevessero il vaccino abbastanza rapidamente a tutti i modi in cui sta andando ai problemi economici e sanitari che gli americani devono affrontare”, Elisabeth Anker, esperta di politica americana alla George Washington University, ha detto ad Al Jazeera.

“E per di più, stava anche chiedendo un cambiamento epocale nel modo in cui gli americani si rivolgono al governo. Quel governo non ha intenzione di danneggiare gli americani. Sta dicendo che noi siamo il governo e il governo è qui per risolvere i nostri problemi e migliorare le nostre vite “.

Piano di salvataggio

All’inizio della giornata Biden, con il vicepresidente Kamala Harris al suo fianco nello studio ovale, ha firmato la legge sul piano di salvataggio americano, progettato per essere un ponte finanziario per gli americani colpiti duramente e una spinta all’economia.

Il pacchetto, che mercoledì ha ottenuto l’approvazione finale dalla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, è una vittoria politica sostanziale per il presidente democratico a meno di due mesi dall’inizio della sua amministrazione.

“Questa legislazione storica mira a ricostruire la spina dorsale di questo paese e dare alle persone in questa nazione – i lavoratori e le persone della classe media, le persone che hanno costruito il paese – una possibilità di combattere”, ha detto Biden prima della firma.

Il pacchetto fornisce $ 400 miliardi per $ 1.400 pagamenti diretti alla maggior parte degli americani, $ 350 miliardi in aiuti ai governi statali e locali, un’espansione del credito d’imposta sui bambini e un aumento dei finanziamenti per la distribuzione del vaccino COVID-19. I repubblicani si sono lamentati del prezzo troppo alto.

Biden discuterà i vantaggi del disegno di legge di soccorso in caso di pandemia durante i viaggi in Pennsylvania martedì prossimo e ad Atlanta il 19 marzo.

Il blocco dovuto al virus è iniziato sotto Trump, che ha minimizzato la crisi nelle sue fasi iniziali, sostenendo ripetutamente che il coronavirus sarebbe presto scomparso anche se la sua amministrazione ha spinto per accelerare lo sviluppo del vaccino.

L’ex presidente e sua moglie, Melania Trump, non sono apparsi in un annuncio di servizio pubblico rilasciato giovedì per incoraggiare le vaccinazioni COVID-19 e con tutti gli altri ex presidenti degli Stati Uniti in vita e le loro mogli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.