Volvo afferma che venderà solo auto elettriche entro il 2030

La casa automobilistica svedese Volvo dice che lo farà vendono solo auto elettriche entro il 2030, eliminando gradualmente tutte le opzioni diesel, benzina e ibride nel tentativo di ridurre le emissioni globali di carbonio. La società in precedenza puntava a che la metà delle sue vendite di auto fossero elettriche entro il 2025, ma afferma che la nuova strategia è un ‘”accelerazione” di questo obiettivo guidata dalla “forte domanda” per le sue opzioni elettriche. La società afferma anche che le vendite future delle sue auto elettriche nei “prossimi anni” saranno solo online.

Volvo, che è di proprietà del conglomerato cinese Geely, ha lanciato la sua prima auto completamente elettrica, la XC40 Recharge, lo scorso anno. Il SUV ha un’autonomia di circa 200 miglia e può caricare le sue batterie fino all’80% della capacità in 40 minuti. Nel nostro tempo con l’auto abbiamo scoperto che è una “miscela impressionante di ingegnosità svedese, utilità crossover e prestazioni elettriche”, sebbene le spedizioni negli Stati Uniti siano attualmente in ritardo mentre Volvo attende un aggiornamento software cruciale.

Rendendo la sua futura famiglia di auto elettriche disponibile per la vendita solo online, Volvo sta seguendo una mossa simile da Tesla, che ha chiuso la maggior parte dei suoi negozi fisici nel 2019. Il passaggio di Tesla all’e-commerce ha aiutato la società a tagliare le spese operative, e presumibilmente Volvo lo sta facendo guardando vantaggi simili. L’azienda dice investirà “pesantemente” nella sua piattaforma di vendita online offrendo ai clienti un minor numero di prodotti con prezzi più trasparenti.

“Per mantenere il successo, abbiamo bisogno di una crescita redditizia. Quindi, invece di investire in un’attività in contrazione, scegliamo di investire nel futuro, elettrico e online “, ha dichiarato l’amministratore delegato di Volvo Håkan Samuelsson in un comunicato stampa. “Siamo completamente concentrati sul diventare un leader nel segmento elettrico premium in rapida crescita”.

Volvo afferma che semplicemente “non esiste un futuro a lungo termine” per le auto con motori a combustione interna, e non è l’unica casa automobilistica a giungere a questa conclusione. Il produttore britannico Jaguar afferma che prevede di essere un marchio completamente elettrico entro il 2025, mentre la centenaria casa automobilistica di lusso Bentley mira a raggiungere lo stesso obiettivo entro il 2030. Come suggeriscono questi nomi, passare all’elettrico è più fattibile per i marchi di fascia alta. Volvo presenterà oggi la sua seconda auto completamente elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.