Gli elettori vanno alle urne in El Salvador | Notizie sulle elezioni


I sondaggi prima del voto di domenica mostrano un forte sostegno al partito Nuevas Ideas del presidente Nayib Bukele.

Domenica gli elettori voteranno in El Salvador, poiché si prevede che il partito Nuevas Ideas del presidente Nayib Bukele ottenga importanti guadagni nelle elezioni legislative e locali.

Lunghe file di elettori che indossavano maschere facciali a causa della pandemia COVID-19 si sono estese al di fuori dei seggi elettorali prima dell’apertura dei sondaggi alle 7:00 ora locale (13:00 GMT).

I salvadoregni stanno scegliendo 84 legislatori per rappresentarli nell’assemblea nazionale per i prossimi tre anni, così come 262 consigli municipali.

I sondaggi d’opinione rilasciati prima del voto hanno mostrato che il partito di Bukele ha circa il 70% di sostegno – e una forte possibilità di assicurarsi più della metà delle posizioni di sindaco e di seggi sufficienti per detenere almeno una maggioranza semplice al Congresso.

Bukele, entrato in carica nel 2019, è salito al potere con la promessa di sradicare la corruzione e offrire un’alternativa ai principali partiti politici di El Salvador, FMLN di sinistra e ARENA di destra.

ARENA detiene attualmente 37 degli 84 seggi al Congresso e controlla 138 dei 262 consigli comunali, mentre FMLN detiene 23 seggi congressuali e 64 consigli comunali.

Decine di migliaia di poliziotti, soldati e osservatori internazionali sono stati schierati per supervisionare il voto.

“Speriamo di avere una giornata elettorale pacifica, una celebrazione veramente civica coronata da una massiccia partecipazione dell’elettorato”, ha detto alla TV nazionale Dora Martinez, presidente del Tribunale supremo elettorale (TSE).

All’inizio di questo mese, il TSE ha chiesto l’invio di osservatori internazionali subito dopo che due attivisti dell’FMLN sono stati uccisi e altri cinque sono rimasti feriti in una sparatoria nella capitale, San Salvador.

Gli osservatori hanno affermato che è stato uno dei peggiori attacchi politici degli ultimi decenni.

Le tensioni sono aumentate prima dei sondaggi legislativi, poiché i gruppi della società civile hanno espresso la preoccupazione che una forte dimostrazione per il partito di Bukele possa vederlo consolidare il potere.

I sostenitori dei diritti umani hanno affermato che il presidente ha mostrato tendenze autoritarie – un’accusa che lui ei suoi sostenitori hanno respinto.

La gente vota durante le elezioni parlamentari e locali a San Salvador il 28 febbraio [Marvin Recinos/AFP]

Con la maggioranza al Congresso, Bukele potrebbe nominare giudici alla Corte Suprema e all’ufficio del pubblico ministero.

Una maggioranza di due terzi consentirebbe al partito Nuevas Ideas di nominare funzionari governativi di alto livello, come il procuratore generale e cinque dei 15 giudici della Corte Suprema del paese.

“Voterò per [Nayib’s party] perché ci ha aiutato molto “, ha detto ad Al Jazeera Wendy Henriquez, un venditore ambulante di 46 anni prima del voto.

I funzionari si aspettano che i risultati preliminari verranno pubblicati poche ore dopo la chiusura dei seggi alle 17:00 (23:00 GMT) di domenica.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.