HFPA promette di “attuare un piano d’azione” per reclutare membri neri


L’organizzazione dietro i Golden Globes sta parlando dei suoi piani per creare un voto più inclusivo.

Sulla scia di un recente Los Angeles Times pezzo in cui si afferma che il corpo di voto della Hollywood Foreign Press Assn. conteneva zero membri neri, ha detto il gruppo in una dichiarazione condivisa con E! Notizie di giovedì 25 febbraio che intende lavorare attivamente per correggere questo problema.

“Siamo pienamente impegnati a garantire che i nostri membri riflettano le comunità di tutto il mondo che amano i film, la TV e gli artisti che li ispirano e li istruiscono”, si legge nella dichiarazione. “Comprendiamo che dobbiamo coinvolgere membri neri, così come membri provenienti da altri background sottorappresentati, e lavoreremo immediatamente per implementare un piano d’azione per raggiungere questi obiettivi il prima possibile”.

Un portavoce dell’HFPA ha detto a E! La notizia che il gruppo incoraggia i giornalisti della California meridionale di ogni provenienza che contribuiscono ai media internazionali a candidarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *