Come Carly Pearce ha trasformato la morte e il divorzio nella sua musica più potente


Durante gli alti e bassi della vita, Carly ha avuto la fortuna di ricevere sostegno dalle sue amiche dentro e fuori Nashville. Infatti, Karen Fairchild, Lindsay Ell e Kelsea Ballerini l’ha persuasa ad essere aperta e onesta in questo ultimo corpo di lavoro.

“Sento che quei tre mi hanno davvero spinto a cogliere questa opportunità per essere una voce in cose di cui le persone potrebbero non voler parlare”, ha spiegato Carly. “Quando hai 29 anni e hai divorziato, di certo non sembra carino. Mi hanno davvero aiutato a capire che era molto più grande in senso buono di quanto potessi realizzare nel bel mezzo di esso.”

Attraverso ogni testo e canzone personale arriva una lezione che gli ascoltatori possono essere in grado di ascoltare. Per Carly, spera che i suoi fan continuino a vedere il positivo in ciò che la vita ha da offrire.

“Tutti lottiamo. La vita non va sempre come pensavamo,” rifletté Carly. “Ma tutti noi abbiamo delle difficoltà, ma è quello che facciamo con quelle difficoltà. Quando ascolti questa musica, spero che ti porti la speranza che ci sia bellezza nel dolore e bellezza nella lotta. Scava in profondità e trovala.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *