Un giorno nella vita di un investitore di azioni al dettaglio di New York | Notizie sui mercati finanziari


TACCUINO DEL REPORTER

Dopo aver perso il lavoro come cuoco in un ristorante di New York City, Pablo Batista si è buttato in borsa e ha detto di aver trasformato $ 4.000 in $ 65.000.

New York, Stati Uniti – Erano le 8:30 (13:30 GMT) di un recente lunedì di febbraio e Pablo Batista stava iniziando il suo rituale mattutino. Accese un grosso rotolo di salvia a forma di sigaro e lo fece circolare intorno ai monitor dei computer. Ha detto che se avesse avuto soldi con lui avrebbe anche sventolato il fumo sotto le banconote per fortuna.

“Non so quanto sia comune per i commercianti di giorno avere rituali”, ha detto ad Al Jazeera. “Devi avere fede se sei in borsa. Non penso che sia solo abilità. “

Qualunque cosa sia, sembra funzionare per lui. Da quando ha perso il lavoro come cuoco di linea a Manhattan all’inizio della pandemia, Batista si è rivolto al mercato azionario. L’umile appartamento della sua famiglia nel Bronx è, in tutti i sensi, molto lontano da Wall Street, ma l’anno scorso ha trasformato i suoi 4.000 dollari iniziali in quello che dice “ben più di 65.000 dollari”.

Il venticinquenne era uno delle migliaia di investitori al dettaglio che si sono uniti alla frenesia degli acquisti di GameStop alla fine di gennaio. Ispirato dalle chiacchiere sui social media, principalmente all’interno dell’ormai famigerato gruppo sub-Reddit WallStreetBets, il prezzo delle azioni del venditore di giochi per computer in difficoltà è salito da $ 19,95 il 12 gennaio per aprire a $ 379 il 28 gennaio. Da allora è sceso di nuovo a $ 45,94 più terrestre come alla chiusura degli scambi di mercoledì.

Le montagne russe del prezzo delle azioni di Gamestop [Bloomberg]

Ma quando le azioni di GameStop sono salite alle stelle, alcuni lo hanno visto non solo come una campagna pubblicitaria per fare soldi, ma anche come un desiderio di “spremere” i grandi hedge fund di Wall Street che stavano cercando di trarre profitto da un calo previsto del prezzo delle azioni di GameStop. Ma se si acquista o meno la narrativa David contro Goliath, ciò che la storia ha dimostrato è stato il potere dei social media di mobilitare un esercito di commercianti e una forza potenzialmente dirompente per l’establishment di Wall Street.

Un’altra tendenza tecnologica che ha guidato l’hype è stata l’ascesa di nuove piattaforme di trading, in particolare Robinhood ma anche altre come E * trade e Webull. Robinhood, ad esempio, offre scambi gratuiti, rimuovendo una barriera per molti trader non professionisti. Ma hanno trovato gli ordini di acquisto così travolgenti che Robinhood e altri hanno fermato brevemente le persone che acquistavano azioni GameStop durante il culmine del trading.

Parte della routine mattutina del day trader statunitense Pablo Batista [Simon Tate/Al Jazeera]

Robinhood ha detto che era semplicemente perché non avevano abbastanza soldi per coprire tutti gli ordini in arrivo e non avevano altra scelta che imporre alcuni limiti di trading. Hanno ripristinato le negoziazioni il giorno successivo dopo un’iniezione di liquidità da parte degli investitori. Ma i commercianti al dettaglio come Batista hanno annusato un topo.

“Penso che abbia scoraggiato soprattutto molti nuovi trader [and] ha lasciato l’amaro in bocca a molte persone “, ha detto Batista. “Perché mi sento come se avessero oltrepassato i loro limiti in termini di ciò che stavano facendo con le azioni delle persone.”

Sentito a Capitol Hill

Quei nuovi commercianti non erano soli; la loro rabbia è stata ascoltata dai membri del Congresso. Questi includono progressisti come il rappresentante di New York Alexandria Ocasio-Cortez, la senatrice del Massachusetts Elizabeth Warren e persino il senatore repubblicano del Texas Ted Cruz, che considerava Wall Street che proteggeva la propria. Il 18 febbraio, il comitato per i servizi finanziari della Camera degli Stati Uniti intervisterà alcuni dei principali attori in un’audizione sulla saga di GameStop.

Quindi la regolamentazione è sulle carte? Non secondo Jeff Tomasulo, CEO di Vespula Capital. Anche se pensa che ci siano alcuni problemi con il mercato, sostiene la gestione della situazione da parte di Robinhood.

“Non credo che la gente capisca veramente che Robinhood avrebbe potuto fallire”, ha detto ad Al Jazeera. “Non avevano abbastanza capitale nei loro bilanci per sostenere le perdite che stavano subendo. Quindi hanno dovuto prendere misure drastiche. “

Uno dei problemi che Tomasulo ritiene dovrebbe essere considerato è l’afflusso di investitori sui social media. Non per il desiderio di mantenere le azioni in un club esclusivo, ma piuttosto perché pensa che molti non sappiano in cosa si stanno cacciando.

“Il problema più grande che ho avuto con GameStop è stato che, specialmente quando si è passati a $ 200, $ 300, non abbiamo insegnato a nessuno di questi investitori come gestire il rischio perché c’era, quando le azioni hanno iniziato ad aumentare, di più e di più, sai, stai creando sempre più rischi per te stesso. “

Per Batista, il rischio è qualcosa di cui sembra essere molto consapevole. Ha detto con un’alzata di spalle che ha perso $ 14.000 un giorno, ma da allora è riuscito a riconquistarli. Certamente non lo ha scoraggiato dal day trading come carriera.

“Gettare i miei soldi in borsa probabilmente non è stata la cosa più intelligente da fare. Ma è per questo che penso di essere un po ‘dove mi trovo adesso. Perché ho corso questo rischio. “



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *