Chrome OS ora ha un registratore dello schermo integrato

Google ha annunciato che un registratore dello schermo integrato arriverà su Chrome OS a marzo. Google spera che lo strumento renderà più facile per studenti e insegnanti registrare lezioni virtuali. “Gli insegnanti registrano da tempo lezioni per aiutare gli studenti a fare i compiti e a studiare per i test, ma nell’ultimo anno è diventato decisamente fondamentale per l’apprendimento virtuale”, si legge in Google post sul blog.

Sembra piuttosto semplice. Dopo aver premuto il pulsante appropriato sul Chromebook, vedrai un conto alla rovescia al centro dello schermo. Durante la registrazione del Chromebook, verrà visualizzato un cerchio rosso sul lato destro dello scaffale.

Sono in lavorazione anche alcuni altri strumenti per gli studenti di Chromebook e alcuni sono già arrivati. Lo screen reader di Chrome OS, ChromeVox, ha alcune nuove funzionalità: la voce ora cambia in base alla lingua del testo che sta leggendo e ora puoi cercare nei suoi menu.

Inoltre, i genitori possono ora utilizzare Family Link (L’app di controllo parentale di Google) per gestire gli account scolastici dei propri figli oltre ai loro account personali. Ciò significa che i limiti di tempo per lo schermo, l’ora di andare a dormire e altre restrizioni che i genitori impongono agli account personali dei propri figli possono essere applicati anche ai loro account scolastici.

Per quanto riguarda l’hardware, Google ha annunciato che quest’anno lancerà oltre 40 nuovi Chromebook. Afferma che ogni modello è “attrezzato per offrire eccezionali esperienze Google Meet e Zoom”.

Per aiutare le scuole a navigare tra le nuove versioni, la società ha rilasciato un elenco dei Chromebook disponibili, che include configurazioni di Samsung, Lenovo, HP, Dell, Asus e Acer e suggerimenti per la selezione di quella giusta. L’azienda consiglia una serie di modelli di base, come il Chromebook Spin 511 di Acer e il 300e di Lenovo, nonché dispositivi più elaborati come il Chromebook Spin 713 (The Vergela scelta migliore per Chromebook) e il Galaxy Chromebook di Samsung da $ 1.000.

Alcune di queste unità includono la connettività LTE: Google si riferisce a questi come dispositivi “Sempre connessi” e sottolinea la loro importanza per gli studenti con accesso a Internet limitato (anche se l’acquisto di un dispositivo con LTE può far aumentare il prezzo).

I Chromebook sono grandi venditori nel mercato dell’istruzione, in parte grazie alla loro convenienza e all’uso diffuso da parte dei distretti di Google Classroom, il portale di formazione online di Google. Il 2020 è stato l’anno migliore in assoluto per i Chromebook, soprattutto a causa dell’aumento della domanda da parte delle scuole che forniscono per la prima volta l’istruzione a casa.

Google ha sviluppato i suoi servizi per la scuola e le riunioni remote dall’inizio della pandemia COVID-19. Nei primi mesi di istruzione remota, Google ha reso disponibili le riunioni di Meet con un massimo di 100 partecipanti a chiunque avesse un account Google. Ha aggiunto anche una serie di funzionalità a Meet, nel tentativo di tenere il passo con i grandi concorrenti Zoom e Microsoft Teams. Negli ultimi mesi l’azienda ha implementato sfondi personalizzati, effetti di sfocatura, sottotitoli in tempo reale, modalità in condizioni di scarsa illuminazione e alzate di mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *