L’investitore statunitense ‘Roaring Kitty’ ha citato in giudizio per il rally GameStop | Notizie sui mercati finanziari


Keith Gill è accusato di travisarsi come un investitore dilettante e di trarre profitto gonfiando il prezzo di GameStop.

Keith Gill, una delle voci più influenti che ha spinto GameStop sul forum WallStreetBets Reddit, è stato colpito da una causa che lo accusava di presentarsi erroneamente come un investitore dilettante e di trarre profitto gonfiando artificialmente il prezzo del titolo.

La proposta di class action contro Gill, che ha adottato il soprannome online “Roaring Kitty”, è stata presentata martedì alla corte federale del Massachusetts. La causa diceva che Gill era in realtà un professionista di titoli autorizzato che manipolava il mercato per trarne profitto. Gill ha pubblicizzato le condivisioni di GameStop attraverso un’ampia presenza sui social media su Youtube, Twitter e Reddit.

“La condotta ingannevole e manipolatrice di Gill non solo ha violato numerosi regolamenti e regole del settore, ma anche varie leggi sui titoli minando l’integrità del mercato per le azioni GameStop”, ha affermato la causa. “Ha causato enormi perdite non solo a coloro che hanno acquistato contratti di opzione, ma anche a coloro che sono caduti per l’azione di Gill e hanno acquistato azioni GameStop durante la frenesia del mercato a prezzi notevolmente gonfiati”.

La causa ha affermato che Gill, di cui si è parlato ampiamente da Bloomberg, The New York Times, The Wall Street Journal e altri, era ben lungi dall’essere un selezionatore di titoli amatoriale. Piuttosto, è un Chartered Financial Analyst che detiene più licenze di broker ed è stato precedentemente impiegato dalla Massachusetts Mutual Life Insurance Co. La causa ha anche nominato Mass Mutual e una filiale di intermediazione della società come imputati, dicendo che avevano l’obbligo di supervisionare le attività di Gill in il mercato.

“Per motivare i trader dilettanti, Gill si è modellato come una sorta di Robin Hood e ha definito i professionisti dei titoli dei malvagi”, ha detto la causa. “Gill, tuttavia, non è un dilettante. Per molti anni ha lavorato attivamente come professionista nel settore finanziario e degli investimenti “.

L’aspirante attore che rappresenta gli investitori nel caso, Christian Iovin dello stato di Washington, ha venduto $ 200.000 di opzioni call su azioni GameStop quando il titolo era inferiore a $ 100. Il titolo ha rapidamente eclissato $ 400 per azione, costringendolo a riacquistare le chiamate a prezzi elevati.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *