Si dice che i nuovi laptop Samsung includano schermi OLED e supporto S Pen

Samsung ha un paio di nuovi laptop in fase di sviluppo – Galaxy Book Pro e Galaxy Book Pro 360 – che includono display OLED e saranno compatibili con lo stilo S Pen dell’azienda, SamMobile rapporti. Si dice che il Galaxy Book Pro 360 sia disponibile anche con connettività 5G. I laptop sono stati rivelati per la prima volta in un deposito di certificazione Bluetooth emerso il mese scorso.

SamMobile’s report non entra nei dettagli sulle specifiche dei display OLED, come la loro risoluzione o frequenza di aggiornamento. Tuttavia, dato che i laptop saranno disponibili con schermi da 13,3 pollici e 15,6 pollici, sembra improbabile che utilizzeranno i display OLED da 14 pollici a 90 Hz che Samsung Display ha dichiarato che sarebbero stati prodotti in serie a partire dal prossimo mese.

Questi non sarebbero i primi laptop Samsung a supportare la S Pen (il Galaxy Book Flex 5G dello scorso anno, il primo laptop 5G dell’azienda, ne aveva uno integrato, ad esempio), ma arriva dopo che la società ha annunciato un nuovo paio di S Pen stilo insieme al Galaxy S21 Ultra. C’è una S Pen standard venduta separatamente dal telefono, e entro la fine dell’anno sarà affiancata dalla S Pen Pro, una versione aggiornata che aggiunge Bluetooth e supporto per i gesti aerei. All’inizio di quest’anno Samsung ha dichiarato che intende portare il supporto S Pen a “categorie di dispositivi aggiuntive”.

Oltre ai loro schermi e al supporto S Pen, si dice che i nuovi laptop Windows siano alimentati da CPU Intel Core i5 e i7. Il Galaxy Pro 360 è pensato per essere un laptop convertibile 2-in-1, con una cerniera a 360 per consentire al suo schermo di essere capovolto e utilizzato come un tablet.

Se i rapporti sui dispositivi in ​​arrivo sono accurati, si uniranno a una serie di altri laptop annunciati da Samsung di recente. Questi includono il Galaxy Chromebook 2, un Chromebook basato su Intel con un display QLED (essenzialmente un display LCD che utilizza la tecnologia a punti quantici di Samsung) e il supporto dello stilo, annunciato all’inizio di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *