Come calcolare l’angolo delle corde di un aquilone rispetto a un pallone

Che cosa? Questo sembra proprio come le forze per il pallone? OK, sembra simile, ma c’è una grande differenza. Per il pallone, c’è quella forza di galleggiamento che spinge verso l’alto, ed è solo un valore. Non cambia quando la velocità del vento aumenta. Per l’aquilone, la forza di spinta verso l’alto è la portanza e dipende dalla velocità del vento. Quindi non è la stessa cosa. Considera solo il caso in cui non c’è vento. La forza di trascinamento sarà zero, il che significa che la portanza è zero. L’aquilone non volerà, semplicemente cade ed è triste.

Ancora una volta, ottengo due equazioni di forza che posso usare per eliminare il valore sconosciuto di T.Con ciò, ottengo la seguente espressione per l’angolo dell’aquilone (θK). In realtà, ho messo un pedice k su un mucchio di cose in modo che tu possa vedere che è diverso dai valori per il fumetto. Oh, l’aria ha ancora la stessa densità per entrambi gli oggetti.

Illustrazione: Rhett Allain

OK, sto per creare un grafico dell’angolo di volo sia per il pallone che per un aquilone a diverse velocità del vento. Ma prima di farlo, pensiamo alla velocità minima per far volare questo aquilone. Per sollevarsi da terra, la forza di sollevamento deve essere almeno uguale al peso del kite. Posso quindi risolvere questo problema per la velocità del vento. Qualcosa di più basso di questo e non avrai un aquilone volante.

Illustrazione: Rhett Allain

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *