I Miss My Bar è come l’audio terapia per i moscerini

Certo, puoi bere a casa con un po ‘di musica, ma questo non replica la sensazione di essere fuori al bar tra amici e perfetti sconosciuti. A quanto pare, niente può, tranne … beh, essere in un bar.

Ma un progetto chiamato I Miss My Bar, via appartenere.io, è il più vicino a farmi sentire come se fossi al mio abbeveratoio locale: voci forti, rumori di strada e tutto il resto. L’unico elemento che manca è il tipico profumo di alcol mischiato con prodotti per la pulizia. Conosci l’odore.

Comunque, vai a I Miss My Bar, dove, a differenza della vita reale, puoi scegliere a che voce devono parlare tutti. Puoi anche regolare il volume di una serie di effetti sonori diversi che potrebbero renderti ancora più nostalgico di tempi migliori, come il tintinnio di un barista che lavora, i tappi che vengono fatti scoppiare, il liquido che viene versato in un bicchiere, la pioggia che picchietta su una finestra, fuori che suonano i clacson, si ottiene l’idea: il normale trambusto delle riunioni pre-pandemiche.

Questo progetto è stato avviato da Maverick, un bar di San Pedro Garza García, Messico. È stato sviluppato e progettato da due società, Lagom e Tandem, che operano nella stessa città, quindi è meno un progetto di fan e più una sorta di campagna pubblicitaria. Tuttavia, le persone che lavorano in quel bar aggiornano la playlist sul sito ogni settimana e già mi piace quello che vedo qui. Questa settimana in particolare non ospita altro che David Bowie, e se vuoi iscriverti alla sua playlist su Spotify, puoi farlo proprio qui.

Una volta che ti sei sistemato, salta su Zoom o sulla tua app di chat video preferita e prova a rivivere alcuni dei bei momenti con amici e familiari. Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.