Apple Maps sta ricevendo segnalazioni di incidenti simili a Google e Waze

Apple sta portando la segnalazione di incidenti, pericoli e controllo della velocità su Apple Maps. La funzione è attualmente disponibile solo per gli utenti con iOS 14.5 beta ed è simile alle funzioni di segnalazione degli utenti trovate in Waze e Google Maps.

Quando utilizzi la funzione, tu (o preferibilmente un passeggero) puoi premere un nuovo pulsante Segnala nel vassoio inferiore e selezionare il tipo di incidente o pericolo che stai segnalando. Puoi anche farlo usando Siri: sono stato anche in grado di dire “c’è un autovelox qui” o “c’è qualcosa sulla strada”. MacRumors mostra che l’interfaccia è disponibile nella versione CarPlay di Maps, pure.

Apple Maps ti darà una conferma che la tua segnalazione è stata inviata.
Immagine dello schermo: The Verge

Questa funzione di reportistica incentrata sull’utente è ora qualcosa che tutte le principali app per le mappe hanno o hanno in fase di sviluppo. Sebbene questa funzione sia stata resa popolare con Waze, è disponibile in Google Maps dall’aprile del 2019, quindi Apple sta cercando di recuperare qui (come sta anche cercando di fare da l’aggiunta di foto e recensioni generate dagli utenti a Maps). Vale la pena notare, tuttavia, che la versione di Apple ha molte meno opzioni a partire da oggi: quella di Google, mostrata di seguito, è molto più approfondita.

L’interfaccia dei rapporti di Google ha più opzioni per i tipi di pericolo / incidente.
Immagine dello schermo: The Verge

C’è una cosa strana da sottolineare con la versione di Apple e non ha nulla a che fare con il fatto che la funzionalità è in beta. Potresti aver notato nello screenshot di Google Maps che appaiono le icone di Apple e Google per incidenti e autovelox molto simile. Ecco di nuovo Apple per il confronto:

Queste sono le icone di Apple. Vedi le somiglianze?
Immagine dello schermo: The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.