Recensione Razer Hammerhead True Wireless Pro: buon suono al prezzo sbagliato

Gli auricolari Hammerhead True Wireless Pro di Razer rappresentano un notevole miglioramento rispetto al primo paio di auricolari true wireless dell’azienda. Sono passati da un design all’aperto a una vestibilità sigillata; avere un suono migliore, grazie a quella decisione (e una partnership con THX); e offrono un’adeguata cancellazione attiva del rumore. Razer ha aggiunto un generoso mucchio di auricolari (inclusa la schiuma Comply) e c’è anche una modalità di gioco a bassa latenza per mantenere gli auricolari sincronizzati con i tuoi giochi mobili.

Ma l’ostacolo principale con i nuovi auricolari Razer è il prezzo. A $ 200, gli Hammerhead True Wireless Pro affrontano un duro mix di concorrenza e abbiamo raggiunto un punto in cui molte di queste alternative sono andate oltre le basi fondamentali di adattamento, qualità del suono e ANC per offrire funzionalità più uniche. Nel caso di Apple, questo è Spatial Audio. Per Samsung, è la nuova intelligente funzione di rilevamento vocale che abilita il suono ambientale non appena inizi a parlare. Gli auricolari di Jabra possono essere associati a due dispositivi contemporaneamente. Razer non ha davvero nulla per eguagliare questi vantaggi (a meno che tu non lo sia veramente entusiasta di quella modalità di gioco) e il risultato sono auricolari perfettamente soddisfacenti ma che non si distinguono.

Dal punto di vista del design, gli Hammerhead True Wireless Pro sono i tipici auricolari a stelo. Sono molto più grandi degli AirPods Pro e meno sinuosi, ma la finitura nera opaca aumenta il fattore elegante. No, il logo Razer all’esterno non si illumina. Questa è l’area in cui toccherai (o tieni premuto) per accedere ai vari controlli dei gesti, che si sono rivelati reattivi nei miei test, possono essere personalizzati a tuo piacimento e coprire tutte le funzionalità tranne il volume. Sotto questo su ogni stelo c’è un microfono utilizzato per la cancellazione attiva del rumore; i microfoni che funzionano per le chiamate sono posizionati nella parte inferiore delle aste per una ripresa vocale ottimale.

Grazie a una miriade di auricolari inclusi, è facile trovare una buona vestibilità comoda.

Pacchetti Razer Sette set di auricolari nella confezione: c’è silicone standard (S, M, L) e una versione più aderente (S, M, L) pensata per casi d’uso attivi come la corsa. Troverai anche un set medio di punte in schiuma Comply che, nel mio caso, hanno una tenuta eccezionale. Ho finito per tenerli accesi tutto il tempo. Razer ottiene sicuramente oggetti di scena per fare tutto il possibile per aiutare i clienti a trovare la misura giusta, quando molti altri produttori di auricolari continuano a chiamarlo con solo tre serie di suggerimenti. Gli Hammerhead True Wireless Pro sono classificati IPX4 per la resistenza al sudore, rendendoli adatti per gli allenamenti generali.

Razer ha inserito driver da 10 mm in questi auricolari e hanno superato la certificazione THX per “presentare un palcoscenico ricco ed equilibrato per tutti i tuoi film, musica e giochi”. Non posso parlare dei rigori del processo di THX, ma gli Hammerhead True Wireless Pro hanno un suono articolato, ben bilanciato e hanno dei bassi extra da risparmiare se vuoi comporre quella parte dell’audio.

L’app mobile di Razer ti consente di regolare l’equalizzazione e personalizzare i controlli.

A proposito, l’app mobile di Razer ti consente di personalizzare completamente l’EQ in base alle tue preferenze o di scegliere tra i preset. La modalità predefinita “THX” è quella in cui sono rimasto, ma è bello che tu abbia il pieno controllo dell’intera gamma di equalizzazione. Gli Hammerhead True Wireless Pro possono saltare abilmente tra i generi senza mai incontrare qualcosa che non possono gestire. Il supporto del codec copre AAC e SBC standard, senza Apt-X sul lato Android. Come molti altri auricolari, questi interromperanno automaticamente la musica se ne rimuovi uno dall’orecchio e riprenderanno quando viene reinserito.

La custodia è compatta ma manca di ricarica wireless.

I boccioli si trovano saldamente nella custodia sia che tu stia usando silicone o punte in schiuma Comply.

Sfortunatamente, la cancellazione attiva del rumore non è all’altezza di quella qualità del suono impressionante. Gli Hammerhead True Wireless Pro si avvicinano all’ANC allo stesso modo degli altri auricolari premium, producendo anti-rumore per contrastare i suoni ambientali intorno a te. Ma l’ANC di Razer è molto mediocre: è efficiente nel mettere a tacere i ronzii e i ronzii costanti e di basso livello che si ottengono in molte stanze o uffici, ma non è all’altezza di altri auricolari a questo livello di prezzo. Il Jabra Elite 85t e il Samsung Galaxy Buds Pro sono i migliori Razer qui, e sono decisamente sconfitti da opzioni più costose come gli auricolari Bose QuietComfort e gli AirPods Pro.

Semmai, sembra che l’isolamento passivo che ottengo, grazie ai suggerimenti di Comply, fa il lavoro più efficace nel bloccare il rumore esterno. Anche la modalità trasparenza / ambiente di Razer suona digitalizzata rispetto al meglio di ciò che è là fuori, ei microfoni vocali sono passabili ma niente di cui scrivere a casa.

Gli auricolari Hammerhead True Wireless Pro utilizzano un familiare design dello stelo allungato.

Razer offre una custodia in TPU per la tua custodia con un moschettone opzionale.

Quindi ci rimane quella speciale funzione della modalità di gioco, che Razer afferma riduce la latenza Bluetooth a 60 millisecondi. Ciò dovrebbe aiutare a tenere il passo con l’azione nei titoli di giochi per dispositivi mobili in rapido movimento, e sembrava che funzionasse perfettamente nella mia esperienza. Ma la società nota anche che la modalità di gioco scaricherà la batteria più velocemente, e questa è un’area in cui questi auricolari già lottano. Gli Hammerhead True Wireless Pro pubblicizzano fino a quattro ore di ascolto continuo, che è decisamente nella fascia bassa e al di sotto di concorrenti come Jabra (5,5 ore), Samsung (cinque ore) e Sony (sei ore). La custodia da trasporto ben costruita ha abbastanza energia per raggiungere 20 ore di riproduzione totale, ma manca di ricarica wireless.

Gli Hammerhead True Wireless Pro sono classificati IPX4 per la resistenza al sudore.

La modalità di gioco potrebbe essere un vantaggio se passi ore a giocare PUBG Mobile o Call of Duty Mobile, ma non ho riscontrato problemi di sincronizzazione evidenti con giochi più casual quando gli auricolari erano nella loro impostazione normale. Semplicemente non è sufficiente per aiutare a giustificare il costo di $ 200 di Razer Hammerhead True Wireless Pro, specialmente quando i concorrenti offrono trucchi più vantaggiosi.

Questi auricolari sarebbero molto più convincenti a un prezzo inferiore.

Razer Hammerhead True Wireless Pro sarebbe tra i miei migliori consigli a $ 150 o meno. Suonano abbastanza bene con tutti i tipi di musica, Razer va ben oltre con gli auricolari e non ho menzionato altri bonus come una garanzia di due anni. Sono un grande miglioramento rispetto alle gemme Hammerhead True Wireless originali. Ma sono eclissati nella categoria da $ 200 in cui vivono in questo momento. ANC a metà strada e durata della batteria sul lato corto li trascinano fino a un punto in cui è difficile conciliare prestazioni e costi. Un taglio di prezzo metterebbe gli auricolari true wireless di seconda generazione di Razer in un posto molto migliore e li aiuterebbe a brillare per le qualità che fare consegnare.

Fotografia di Chris Welch / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.