Il Pakistan riceve la prima spedizione di vaccini COVID dalla Cina | Notizie sulla pandemia di coronavirus


La Cina ha donato mezzo milione di dosi di vaccino Sinopharm, afferma il ministro della Salute pakistano.

Islamabad, Pakistan – Il Pakistan ha ricevuto le sue prime dosi del vaccino contro il coronavirus, con la Cina che ha donato mezzo milione di dosi del vaccino Sinopharm al paese, afferma il ministro della salute.

Un aereo militare pakistano che trasportava il carico è atterrato lunedì nella capitale pakistana Islamabad, ha detto il dottor Faisal Sultan.

“Lode ad Allah, è arrivato il primo lotto di vaccino Sinopharm! Grato alla Cina e a tutti coloro che lo hanno reso possibile “, ha detto.

Le riprese video hanno mostrato un carrello elevatore che scaricava scatole di vaccino da un aereo da trasporto militare.

Sinopharm, una società statale cinese, ha sviluppato uno dei due principali vaccini cinesi che sono stati lanciati in tutto il mondo, insieme al vaccino Coronavac di Sinovac.

Sono in corso anche in Pakistan le sperimentazioni di fase tre per il vaccino cinese CanSino, che il mese scorso ha concesso l’autorizzazione all’uso di emergenza per i vaccini Sinopharm, AstraZeneca e Sputnik V.

“Attualmente si colloca tra i primi 10 vaccini candidati che si avvicinano alla fine degli studi clinici nell’elenco dell’OMS”, afferma il suo sito web.

La spedizione di Sinopharm di lunedì segna i primi vaccini ad essere importati nel paese dell’Asia meridionale di 220 milioni di persone, dove sono stati registrati oltre 546.000 casi di coronavirus dall’inizio della pandemia.

Almeno 11.785 persone sono morte a causa del virus, con una media giornaliera di 1.800 casi nelle ultime due settimane, secondo i dati ufficiali.

Le prime dosi del vaccino verranno fornite a oltre 400.000 operatori sanitari in prima linea in tutto il paese, secondo il piano di lancio del vaccino del governo.

Successivamente, i colpi verranno forniti ai cittadini di età superiore ai 65 anni, che generalmente affrontano un rischio di mortalità più elevato a causa del virus.

Altri vaccini in arrivo

Il Pakistan dovrebbe ricevere altre 1,1 milioni di dosi di vaccino contro il coronavirus dalla Cina entro la fine di questo mese, ha detto il ministro degli esteri del paese a gennaio.

Non era chiaro se quelle dosi sarebbero state del vaccino Sinopharm, Sinovac o CanSino.

In un’intervista esclusiva con Al Jazeera il mese scorso, il ministro degli Esteri Shah Mehmood Qureshi ha affermato che la Cina sta anche valutando la possibilità di avviare la produzione del vaccino CanSino in Pakistan se le prove di fase tre si sono rivelate efficaci.

Oltre alle dosi dalla Cina, il Pakistan si è anche assicurato la fornitura di 17 milioni di dosi del vaccino Oxford-AstraZeneca attraverso COVAX, un’iniziativa globale dell’alleanza del vaccino Gavi, Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI), Organizzazione mondiale della sanità e altri.

Fino a 6,8 milioni di dosi di questi vaccini dovrebbero arrivare in Pakistan entro la fine di marzo, ha detto sabato il ministro della salute pakistano Sultan.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.