I film di Bond, Uncharted e Ghostbusters sono appena stati rimandati

Hollywood ha deciso che stasera è la notte giusta per respingere la loro lista di film, inclusa l’ultima uscita di James Bond Non c’è tempo per morire, il Inesplorato film e Ghostbusters: Afterlife. Non c’è tempo per morire ora ha una data di uscita dell’8 ottobre, acchiappa fantasmi sarà rinviato di cinque mesi all’11 novembre, e Inesplorato ora non arriverà fino al 2022, Rapporti con gli espositori rapporti.

Bond è stato il grande film il cui terzo ritardo è stato sufficiente a costringere le catene di teatri Regal e Cineworld a chiudere tutte le loro sedi negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Inizialmente era previsto per aprile 2020, poi è stato rinviato a novembre 2020 e ora ad aprile 2021. Se stai contando, questa notizia segna il quarto ritardo. Invece di rilasciare il film in streaming, come hanno fatto altri studi, MGM sembra irremovibile nel presentare il film in anteprima nei cinema – ma quando sarà sicuro farlo, potrebbero non essercene così tanti.

AMC ha avvertito gli investitori che sta per finire i soldi e che anche altri cinema potrebbero non sopravvivere oltre la metà del 2021. Quindi il franchise di Bond che si trasferisce alla fine dell’anno non è un buon segno.

Probabilmente possiamo aspettarci che anche più film vengano ritardati poiché il ritardo si accumula sul ritardo, dal momento che solo un certo numero di film può essere presentato con successo nelle sale fisiche in un dato periodo di tempo.

Non abbiamo ancora avuto notizie da Disney, ma puoi anche aggiungere ritardi per Edgar Wright’s La scorsa notte a Soho! (ora 22 ottobre) e Sony Cenerentola (ora 16 luglio) al mucchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *