La poeta Amanda Gorman dice che Hamilton le ha aiutato il suo discorso


“E quindi questa è stata una parte enorme della mia patologia del linguaggio”, ha continuato. “È per questo che l’ho incluso nella poesia inaugurale. Inoltre, oltre a questo, penso Hamilton è solo un grande pezzo culturale americano di ciò che significa essere un paese migliore. È stato davvero difficile per me non copiare e incollare “Il mio scatto” e inviarlo via email al comitato. Tipo “Ecco la mia poesia, ci siamo!” Ma cito le mie fonti, motivo per cui ho twittato Hamilton. Sono davvero orgoglioso di incorporarlo lì “.

Amanda, che è la più giovane poetessa inaugurale, ha accettato Twitter dopo aver consegnato il lavoro e taggato Lin-Manuel con “Hai colto i 2 riferimenti @HamiltonMusical nella poesia inaugurale? Non ho potuto farne a meno!”

Uno di questi riferimenti è la sua battuta, “La storia ha gli occhi su di noi”, che ricorda il numero del musical, “La storia ha gli occhi su di te”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *