Condividere account di streaming? Impostare profili utente separati

Servizi di streaming video hanno trasformato il modo in cui guardiamo i contenuti a casa e in viaggio, ma il problema perenne di cosa guardare dopo non è scomparso – infatti, con così tanto da guardare e così poco tempo, il problema è solo peggiorato.

Se condividi un laptop, un tablet o una TV a grande schermo con altre persone, le tue scelte di visualizzazione e tutte le fantastiche funzionalità del tuo servizio di streaming preferito, dalla possibilità di riprendere esattamente da dove eri rimasto ai consigli su cosa guardare dopo —Può facilmente mescolarsi mentre tutti nella tua famiglia utilizzano i tuoi account di streaming.

C’è una soluzione: i profili utente. I migliori servizi di streaming ti consentono di segmentare la visualizzazione tra te e quattro o cinque altri membri della famiglia o coinquilini, in modo da poter sempre arrivare direttamente a ciò che desideri guardare. Ecco come configurarlo su ciascuna piattaforma.

Tieni presente che ti forniremo le istruzioni su come impostare questi profili sul Web, che è l’approccio più semplice, ma le modifiche che apporti si rifletteranno sugli altri tuoi dispositivi, dai set-top box agli smartphone.

Amazon Prime Video

Con Prime Video apri nel tuo browser web, puoi fare clic sul nome del tuo account in alto a destra della barra degli strumenti, quindi selezionare Aggiungere nuova per iniziare a configurare profili aggiuntivi. Tutto ciò che devi inserire è un nome e specificare se l’account appartiene o meno a un bambino (se lo fa, solo il contenuto adatto ai bambini sarà disponibile quando questo particolare utente è connesso), quindi fai clic su Salvare le modifiche.

È possibile aprire lo stesso menu a discesa sulla barra degli strumenti per cambiare utente (è sufficiente fare clic sul nome) e per accedere al file Gestisci i profili pagina. Tutto quello che puoi fare veramente da questa pagina è cambiare il nome del profilo o eliminarlo completamente, ma Prime Video manterrà la cronologia delle visualizzazioni e i consigli di visualizzazione separati per ciascun profilo, indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando per guardare.

Netflix

Quando hai effettuato l’accesso Netflix nel browser web, passa il cursore del mouse sull’avatar dell’utente (in alto a sinistra), quindi vai a Gestisci profili. Clic Aggiungi profilo per fare proprio questo, ti verrà chiesto di fornire prima un nome per il profilo, quindi puoi impostare un’immagine avatar e varie preferenze utente (come la riproduzione automatica dell’episodio).

Durante il processo di creazione del profilo, ti verrà chiesto se desideri configurarlo come profilo figlio, il che significa che puoi applicare restrizioni in termini di valutazioni di maturità e quali tipi di contenuti possono essere visualizzati. Queste impostazioni e altre opzioni (incluso l’aspetto che preferisci dei tuoi sottotitoli) possono essere impostate dal file preferenze dell’account pagina sul web.

Su Netflix, ogni utente può impostare le proprie preferenze di visualizzazione.

Netflix tramite David Nield

Hulu

Dopo aver effettuato l’accesso Hulu sul Web, passa il cursore del mouse sul nome del tuo account nell’angolo in alto a destra dello schermo, quindi scegli Aggiungi profilo dal menu che appare. Hulu ti chiede di inserire alcuni rapidi dettagli, come un nome e una data di nascita. C’è anche un file Modalità bambini opzione che puoi attivare se necessario, il che rende off-limits i contenuti per adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *