Secondo quanto riferito, Ford ritarda alcune consegne della sua Mustang Mach-E

Ford ritarderà le consegne di centinaia dei suoi veicoli Mustang Mach-E per eseguire controlli di qualità, Electrek segnalato. La casa automobilistica ha iniziato a consegnare il SUV Mach-E a dicembre, ma alcuni acquirenti hanno riferito che le loro prossime date di consegna erano state posticipate, fino a un mese in alcuni casi, secondo Electrek.

Il SUV Mustang Mach-E è il primo aggiornamento di Ford dell’iconico marchio Mustang in assoluto e la più grande incursione dell’azienda nel mercato dei veicoli elettrici.

Ford non ha immediatamente restituito una richiesta di commento da The Verge sabato, ma ha detto un portavoce Electrek stava effettuando “controlli di qualità aggiuntivi su diverse centinaia” di SUV che erano stati costruiti prima dell’inizio delle spedizioni dei concessionari a dicembre, “per garantire che soddisfacessero la qualità che i nostri clienti si aspettano e meritano”.

Ford non ha detto cosa ha spinto specificamente i nuovi controlli di qualità, ma la società ha detto al Ford Authority blog che stava lavorando per accelerare le consegne della Mustang Mach-E, “e speriamo che i clienti le ricevano prima delle date previste, a condizione che non ci siano ritardi di trasporto legati al COVID-19”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *