CES 2021 Day 2: arrivano i laptop da gioco

Ieri, AMD e Nvidia sono salite sul palco virtuale del CES per annunciare i rispettivi aggiornamenti. AMD ha presentato una nuova serie di CPU, la serie Ryzen 5000 a 7 nm, che sarà un’opzione per laptop da gioco davvero avvincente. Nvidia ha presentato una nuova grafica per laptop, portando alcune prestazioni che in precedenza erano esclusive per le macchine desktop.

Con tutte le parti di AMD, Nvidia e Intel fuori, i laptop composti da quelle parti erano liberi di essere annunciati. E così abbiamo avuto un mucchio molto, molto grande di laptop da gioco da setacciare da Asus, Razer, Acer, Lenovo, Gigabyte, Dell e Origin.

Sono tutti collegati di seguito e presi in sintesi, sono ottimista sul fatto che sarà un anno molto buono per i laptop da gioco. Non mi spingerei a dire che non noterai ancora alcuni compromessi grafici – ovviamente i desktop saranno migliori – ma quelli che pungono di più potrebbero essere attenuati. Ottenere frame rate legittimamente alti a 1440p con impostazioni grafiche rispettabili è più di quanto onestamente mi aspettassi dal 2021 (supponendo, ovviamente, che uno qualsiasi di questi computer sia all’altezza di tali affermazioni nell’uso effettivo).

Quei laptop e i componenti che li alimentano erano i più grandi vero notizie di ieri, ma il CES è altrettanto concetti. In particolare gadget concept che sono quasi garantiti per non arrivare mai sugli scaffali dei negozi.

Sono vaporware alla ricerca di attenzione? Abbastanza spesso. Il 2021 potrebbe essere l’anno in cui TCL si flette, ma è anche un anno in cui si impegna in uno strano flex, mettendo in mostra altri due dei suoi concetti di display arrotolabili ed estensibili.

Vale la pena dare un’occhiata ai concetti anche solo per avere un’idea di cosa potrebbe effettivamente essere rilasciato un giorno? In realtà, forse sì! LG, ad esempio, afferma che il suo telefono arrotolabile è reale e verrà lanciato nel 2021.

Progetto Razer Hazel

Immagine: Razer

Maschera concettuale di Razer: Project Hazel

Poi c’è il concept che da tutte le indicazioni (compresa l’attenzione del lettore sul nostro sito) ha vinto lo spettacolo: la concept mask N95 di Razer con RGB e proiezione vocale.

Lo ammetto, quando ho visto per la prima volta che Razer aveva una maschera concettuale con luci colorate a tema giocatore non ero contento. La mia paura per tutto questo CES è stata che una grande azienda cercasse di sfruttare la pandemia per attirare l’attenzione su se stessa con un gadget che non è scientificamente valido. Il CES è sempre pieno di dubbie tecnologie sanitarie, ma quest’anno il rischio che le persone credano in una tecnologia per la salute cattiva sembra ancora più alto.

Ma poi, beh, sembra che Razer abbia attentamente considerato molti dei problemi reali causati dalle maschere e abbia cercato di spiegarli. Sembra una di quelle maschere ventilate in realtà non sicure, ma quelle prese d’aria hanno filtri che l’azienda vuole realizzare di grado N95. È chiaro, quindi le persone possono leggere le tue labbra. Avrà una sorta di sistema audio (con l’aiuto di THX) che risolverà le voci smorzate che le maschere possono causare. Dovrebbe sigillarsi saldamente contro il naso per aiutare con gli occhiali appannati.

Tutto ciò suona pulito, comunque più ordinato delle luci RGB. Ma pulito non equivale a reale, e questo è molto simile a una concept car per me. Nel comunicato stampa, Il linguaggio di Razer non solo ignora il problema del prezzo e della data di rilascio, ma ignora anche il problema del rilascio di una maschera con questo design esatto:

Il concetto di maschera intelligente continuerà ad essere ottimizzato attraverso test rigorosi e feedback degli utenti per garantire la conformità alla sicurezza e il massimo comfort e usabilità. Saranno inoltre in corso miglioramenti del design per supportare le esigenze degli utenti in continua evoluzione e per fornire valore senza compromettere funzionalità e prestazioni. Il progetto Hazel sarà fondamentale per il supporto e l’impegno continui di Razer per la salute pubblica e la sicurezza all’interno della comunità.

L’azienda ha detto The Verge che sta “lavorando con un team di esperti medici e scienziati”, ma se Razer decide di produrre e vendere effettivamente questa maschera, mi aspetto – e dovresti chiedere – che cerchi le “approvazioni e certificazioni necessarie dalla Food and Drug Administration , i Centers for Disease Control and Prevention, o Occupational Safety and Health Administration “.

Di regola, sono più generoso della maggior parte degli altri quando vedo un concetto di CES perché so cosa sono veramente: fantasie con uno scopo. Alcuni di questi scopi sono assolutamente il marketing, ma altri sono mostrarci idee per prodotti più fantasiosi o migliori di quelli disponibili oggi.

Le motivazioni, specialmente quando si tratta di beneficenza aziendale, non devono essere e raramente sono pure. Solo perché Razer ha attirato la nostra attenzione con le luci RGB non vanifica il vantaggio di convertire una linea di produzione per realizzare maschere e poi donarne un milione agli operatori sanitari.

Naturalmente, nessuna quantità di ingegneria può risolvere il più grande problema delle maschere negli Stati Uniti: troppe persone si rifiutano di indossarle. Per favore: indossa una maschera.

AMD

I processori mobili AMD Ryzen 5000 da 7 nm promettono i migliori notebook da gioco del 2021. AMD sta costruendo sui guadagni realizzati lo scorso anno e sembra spingere per affermarsi come un dispositivo CPU nel mercato dei laptop invece che un’alternativa piuttosto rara. Anche se, come mi fa notare la mia collega Monica Chin, quella rarità era in parte dovuta al fatto che i modelli con chip AMD sembravano scarseggiare.

Penso che l’azienda abbia ottime possibilità di farlo. Lascerò un’analisi completa “AMD vs Intel” per qualcun altro (o almeno aspetterò i risultati reali una volta che i laptop inizieranno a essere spediti), ma non ci vuole un genio per vedere che AMD non deve essere respinta .

In altre parole: il 2021 potrebbe essere l’anno in cui smetteremo di pensare a Ryzen come alternativa a Intel, ma invece di nuovo solo un concorrente diretto. Intel potrebbe essere a rischio di non essere più il “default” per molti potenziali clienti. Questo non per respingere completamente Intel, poiché Chin osserva che dobbiamo ancora vedere come sono i laptop con chip Tiger Lake H.

AMD ha annunciato le sue nuove CPU mobili Ryzen 5000. La maggior parte (ma non tutte) si basa sull’architettura “Zen 3” a 7 nm dell’azienda. Il CEO di AMD Lisa Su ha definito la serie “i più potenti processori per PC mai costruiti”. … La grande domanda sarà come questi processori si confrontano con i nuovi sistemi Intel Tiger Lake H – la società ha annunciato quei chip ieri al suo keynote CES 2021. Tutti e tre questi chip (inclusi due Core i7 e un Core i5) raggiungono un massimo di 35 W e hanno solo quattro core e otto thread, la metà del conteggio delle migliori offerte di Ryzen. Tuttavia, Intel afferma che “entro la fine del trimestre” sarà disponibile un processore a otto core con velocità fino a 5 GHz. Questo è probabilmente ciò a cui AMD deve prestare attenzione.

AMD afferma che i laptop basati su GPU RDNA 2 arriveranno nella prima metà del 2021.

RDNA 2 è la nuova architettura del chip grafico di AMD e la base dei chipset personalizzati in PlayStation 5 di Sony e Xbox Series S / X di Microsoft, e ora sta arrivando sui laptop. … Le GPU della serie Radeon RX 6000 sono state le prime a presentare la nuova architettura RDNA 2 di AMD quando sono state svelate nell’ottobre dello scorso anno, ma si trattava di schede grafiche desktop top di gamma progettate per andare testa a testa testa con la linea della serie 3000 di Nvidia. … Oggi al CES, il CEO di AMD Lisa Su ha detto che la società è “sulla buona strada per lanciare i primi notebook con RDNA 2 nella prima metà dell’anno con i nostri partner”,

AMD consentirà ai consumatori di acquistare direttamente Threadripper Pro. Questo è sicuramente per uso professionale. Come Tom Warren osserva, “64 core, 128 thread e 2 TB di memoria sembrano tutti sorprendenti finché non ti rendi conto che il solo processore costa $ 3,990”.

Nvidia

Nvidia porterà la sua RTX 3080 sui laptop il 26 gennaio. Nvidia ha mostrato una demo di un Razer Blade 15 con un impianto completo a tre schermi Microsoft Flight Simulator, il che è un ottimo segno che molti degli oltre 70 laptop previsti con queste GPU avranno la merce.

Meno di sei mesi dopo aver introdotto le GPU della serie RTX 3000 per PC desktop, Nvidia sta portando RTX 3060, RTX 3070 e RTX 3080 sui laptop da gioco. Nvidia promette grandi guadagni in termini di efficienza energetica qui, grazie alla sua nuova architettura Ampere, insieme agli evidenti miglioramenti delle prestazioni rispetto ai precedenti laptop della serie RTX 2000.

Nvidia annuncia GeForce RTX 3060 da $ 329, disponibile a febbraio.

Nvidia risponde alla Smart Access Memory di AMD con il proprio aumento del frame rate.

Computer portatili

Abbiamo dato a questo laptop un 7, poi un gruppo metal svedese lo ha portato a 11. Questo non ha nulla a che fare con CES ed è correlato a un laptop che ha sei mesi. Ma solo … guarda questo. Fidati di me.

I laptop Blade 2021 di Razer ricevono schermi QHD e la grafica della serie RTX 3000 di Nvidia.

Fino a poco tempo, 1080p e 4K erano le uniche opzioni per i display sui laptop da gioco, nonostante 1440p fosse una scelta sempre più popolare tra i giocatori di PC alla ricerca di un nuovo monitor autonomo. … I laptop Blade di fascia più alta saranno equipaggiati con i nuovi chip grafici della serie RTX 3000 di Nvidia, quindi dovrebbero avere vita facile con la maggior parte dei giochi su un display ad alta frequenza di aggiornamento di 1440p. Il Blade 15 Advanced (il nome di Razer per la variante più potente) con RTX 3070 e uno schermo QHD con G-Sync costerà $ 2.499.

Asus aggiorna Zephyrus G14 e G15 con i più recenti chip AMD e Nvidia. Ho comprato io stesso un G14 l’anno scorso e sono d’accordo con Monica Chin, è stato uno dei migliori. Questi aggiornamenti sembrano solidi.

I nuovi laptop da gioco Lenovo Legion vanno all in sugli ultimi chip Ryzen di AMD.

L’ultimo laptop da gioco Nitro 5 di Acer sembra più potente che mai.

Acer annuncia i laptop Aspire 5 e Aspire 7 con AMD Ryzen.

Il nuovo Predator Triton 300 SE di Acer è un laptop da gioco ultra potente e ultraleggero. Chaim Gartenberg:

Acer sta abbandonando le luci e i loghi sgargianti e colorati sul Predator Triton 300 per un design più sobrio – oserei dire, professionale – completamente in metallo che non sarebbe fuori luogo in un ufficio o in una classe, pur offrendo il top- hardware di gioco notch all’interno.

Dell aggiorna i suoi laptop Alienware m15 e m17 con le nuove GPU RTX 3000 di Nvidia.

Gigabyte annuncia la nuova linea di gioco di fascia media alimentata dai processori Ryzen di AMD.

Gli ultimi laptop Aero e Aorus di Gigabyte includono RTX 3080 e opzioni OLED.

Origin aggiorna EVO15-S ed EVO17-S con le nuove GPU della serie RTX 3000.

Computer portatili strani

Il ThinkBook Plus Gen 2 di Lenovo ha un display E Ink ancora più grande e migliore sul coperchio.

Il ThinkBook Plus ha debuttato al CES dello scorso anno, distinguendosi come un laptop con un display E Ink integrato nel coperchio che consentiva agli utenti di prendere appunti, leggere ebook e visualizzare cose come le informazioni del calendario. … Il nuovo modello migliora su questo, tuttavia, con un pannello E Ink da 12 pollici, 2560 x 1600 che supporta il multitouch e funziona con lo stilo pop-out, creando quella che dovrebbe essere un’esperienza E Ink più piacevole.

La linea 2021 di Asus ROG include il suo primo laptop da gioco convertibile (ish). Questo è strano. I laptop da gioco di solito non sono né convertibili né da 13 pollici. Poi c’è la situazione della GPU, che coinvolge anche alcuni … chiamiamoli scelte. Tuttavia, se si desidera un laptop da gioco in grado di svolgere il doppio o il triplo di funzioni per altre cose del laptop, potrebbe valere la pena comprendere queste scelte.

GM

GM prende in giro la nuova Chevy Bolt con Super Cruise, fissa la data di uscita per febbraio.

Il Bolt rinnovato presenterà un look più sportivo, nuovi sedili, cruise control adattivo e alcune altre piccole modifiche. GM ha aumentato la gamma nella versione del Bolt dello scorso anno, da 238 miglia a 259 miglia, ma non è previsto alcun ulteriore aumento nell’aggiornamento. … I nuovi Bolt non possono arrivare abbastanza velocemente, data la controversia che circonda le attuali versioni dell’EV. GM è stato recentemente schiaffeggiato con un’azione legale collettiva sostenendo che la batteria della Chevy Bolt è “incline a scoppiare in fiamme”. La causa arriva sulla scia di GM che ha annunciato che stava richiamando 68.000 Bolt per una batteria malfunzionante.

GM sorprende con la Cadillac autonoma e le concept car volanti. Non sarebbe CES senza alcuni concetti di auto bizzarri, e per fortuna Cadillac ha consegnato.

La casa automobilistica ha mostrato un lussuoso veicolo autonomo a forma di uovo e un velivolo elettrico monoposto a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) durante il discorso programmatico di martedì. Entrambi i veicoli fanno parte del portfolio Halo di Cadillac e probabilmente non entreranno in produzione presto o per niente. … Tuttavia, i concetti hanno lo scopo di mostrare le intenzioni di design di Cadillac (e, per estensione, GM) per i prodotti futuri, oltre a servire come un simbolo stravagante delle capacità di produzione del marchio.

GM prende in giro Cadillac Celestiq EV con tetto in vetro regolabile e touchscreen a tutta larghezza. Questa è sicuramente una presa in giro, non una rivelazione. Ma il tetto in vetro regolabile sembra bello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *