La modalità punta in alto per un tiro perfetto di erba

Per le persone che usano la cannabis per scopi medicinali, come la gestione del dolore, l’ansia e il sonno, svapare il farmaco può essere un po ‘un processo per tentativi ed errori poiché non puoi essere completamente sicuro della dose esatta che stai ricevendo come puoi con un commestibile o una pillola standard. I creatori del dispositivo per cannabis intelligente Mode affermano che risolve il problema del dosaggio, utilizzando un sensore di pressione ad alta risoluzione per determinare quanto un utente sta inspirando e un algoritmo di previsione che determina quanti micromilligrammi un utente sta ricevendo per boccata in base alla cartuccia.

L’azienda afferma di aver eseguito centinaia di cartucce di cannabis attraverso le sue macchine di prova per identificare le caratteristiche uniche di ciascuna e il dispositivo ha un tasso di precisione di oltre il 75 percento anche senza far sapere all’app quale cartuccia stai utilizzando. La modalità è compatibile con migliaia di 510 cartucce di cannabis con filettatura standard e può essere bloccata manualmente o in remoto con l’app complementare. La società afferma che l’algoritmo sta ancora migliorando e sarai in grado di scaricare una nuova versione sul dispositivo tramite Bluetooth.

Le persone trattano molte condizioni mediche diverse con la cannabis, alcune utilizzano varietà diverse per trattare più di una condizione. Ad esempio, un utente potrebbe aver bisogno di una dose diversa – e probabilmente una miscela diversa – di cannabis per trattare l’ansia durante il giorno rispetto a quella che userebbe come aiuto per dormire la notte. Ecco perché essere in grado di regolare con precisione il numero di milligrammi sarebbe utile.

“Questo non è solo un altro dispositivo di svapo che stai colpendo e soffiando via le nuvole tutto il giorno”, ha detto il co-fondatore di Mode Izzy Kirsch in una dimostrazione su Zoom durante il Consumer Electronics Show. “Puoi prendere una pillola da un milligrammo, per così dire, e andare avanti con la tua giornata.”

Quindi diciamo che stai usando la cannabis per dormire e sai quale dosaggio vuoi. Metti la cartuccia nel dispositivo Mode, impostala su un dosaggio compreso tra 1 e 5 milligrammi e inala. Il dispositivo spegne il riscaldatore e vibra, fornendo un feedback tattile, quando hai raggiunto il dosaggio desiderato.

Il co-fondatore di Mode Mark Wagner ha dichiarato durante la demo CES che la società è orientata al software, quindi invece di costruire un sensore speciale per misurare il dosaggio, sta lavorando alla messa a punto dell’algoritmo, che è stato sviluppato in parte da un ex responsabile della scienza dei dati a Jawbone. Oltre a un sensore di pressione, Mode dispone di sensori di temperatura, movimento e orientamento che aiutano a creare la dose ideale.

Il dispositivo ha anche un’app mobile che consente agli utenti di tenere traccia del loro dosaggio nel tempo, che è un’informazione utile se stai testando un nuovo ceppo o se decidi che il tuo dosaggio è troppo forte o troppo debole. Il dispositivo basa le sue misurazioni sulle informazioni del produttore della cartuccia. Per le persone che acquistano cartucce in un dispensario in cui il prodotto è una quantità nota, il dispositivo Mode che si basa sulle informazioni del produttore sembra ragionevole. Tuttavia, vale la pena notare che le cartucce del mercato nero e contraffatte potrebbero non fornire lo stesso livello di informazioni accurate (e può potenzialmente portare a malattie gravi).

Nel relativamente nuovo mercato della cannabis medica, i pazienti possono finire per affrontare molte prove ed errori per trovare una varietà e una cartuccia che dia loro la quantità di cui hanno bisogno – anche le batterie utilizzate con le cartucce di cannabis standard possono variare enormemente nel modo in cui consegnano il tuo dosaggio. Quindi un dispositivo che offre un maggiore controllo all’utente su quanto stai consumando è un’aggiunta gradita.

Mode afferma che il suo dispositivo è realizzato con materiali di grado medico, incluso un passaggio d’aria in silicone resistente allo strappo che va dal fondo del dispositivo fino alla cartuccia, separato da tutta la sua elettronica ad eccezione del sensore di pressione. Utilizza acciaio inossidabile di alta qualità sullo scudo termico nel tubo e la custodia esterna è in plastica ABS grezza; l’azienda dice che sta lontana dalla vernice, che può portare a emissioni.

La modalità utilizza la ricarica USB-C, con una batteria personalizzata da 385 mAh. Può fornire da una settimana a due settimane di durata della batteria per un utente che prende da 5 a 20 mg al giorno, “non qualcuno che schiaccia continuamente le cartucce”, osserva Kirsch.

La modalità è disponibile per il preordine e sarà venduto al dettaglio per $ 100 quando sarà disponibile entro la fine dell’anno. L’azienda mira all’inizio dell’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *