Il torneo Masters consentirà a un numero limitato di fan di partecipare


Il torneo Masters di quest’anno ad aprile vedrà la presenza di un numero limitato di spettatori, ha annunciato martedì l’Augusta National Golf Club. Il club, che ha vietato ai fan di partecipare all’evento due mesi fa, non ha specificato quanti fan sarebbero stati ammessi nel 2021, aggiungendo che gli spettatori sarebbero stati autorizzati se “si può fare in sicurezza”.

Il Masters 2020 è stato posticipato dalla consueta data di aprile a novembre a causa della pandemia di coronavirus ed è stato contestato con protocolli che includevano test antivirus prima dell’evento per tutti i giocatori, caddy, membri del club, personale e altro personale, incluso un numero ridotto di membri dei media .

Fred Ridley, il presidente del club, ha dichiarato in una dichiarazione rilasciata martedì che standard di salute simili saranno istituiti per il torneo di quest’anno, che dovrebbe essere contestato dall’8 all’11 aprile. L’annuncio del club di Augusta, in Georgia, arriva come riportato dallo stato 16 nuovi decessi di coronavirus e 7.957 nuovi casi l’11 gennaio. Nell’ultima settimana, si sono verificati in media 9.604 casi al giorno, un aumento del 55% rispetto alla media di due settimane prima.

“Dopo il successo del torneo Masters lo scorso novembre con solo personale essenziale, siamo fiduciosi nella nostra capacità di invitare responsabilmente un numero limitato di patroni all’Augusta National ad aprile”, ha detto Ridley. “Come per i master di novembre, implementeremo pratiche e politiche che proteggeranno la salute e la sicurezza di tutti i presenti”.

A novembre, Ridley ha affermato che il club stava esplorando la possibilità di aumentare in modo significativo le misure di test per facilitare la decisione sull’opportunità di accogliere i fan al suo prossimo torneo.

Ridley ha detto martedì che la competizione amatoriale femminile Augusta e le finali nazionali Drive, Chip e Putt – due eventi cancellati l’anno scorso – si terranno nel fine settimana prima dell’inizio del torneo Masters. Il club intende anche avere un piccolo numero di spettatori in ciascuna di queste competizioni.

“Niente è, o sarà, più importante del benessere di tutti i soggetti coinvolti”, ha aggiunto Ridley. “Anche se siamo delusi dal fatto che quest’anno non saremo in grado di ospitare una serie completa di clienti, continueremo i nostri sforzi per garantire che tutti coloro che hanno acquistato i biglietti da Augusta National abbiano accesso nel 2022, a condizione che le condizioni migliorino”.

Il comunicato dell’Augusta National ha affermato che il club stava comunicando con tutti i possessori di biglietti e che i rimborsi sarebbero stati rilasciati a quei clienti non selezionati per partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *