House Dems introduce l’articolo di impeachment contro Trump: Live | Donald Trump News


Il presidente Nancy Pelosi ha detto che la Camera si muoverà per mettere sotto accusa Trump per la seconda volta se non sarà rimosso dall’incarico.

  • Il presidente della Camera degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, ha detto che i Democratici presenteranno lunedì una risoluzione che invita il vicepresidente Mike Pence a invocare il 25 ° emendamento e rimuovere il presidente Donald Trump dall’incarico.
  • Se Pence non si conforma, Pelosi ha detto che i Democratici introdurranno un articolo di impeachment contro Trump per il suo ruolo nell’incitare una rivolta mortale.
  • Trump rimane bandito da tutti i principali account sui social media in seguito alla rivolta, che ha provocato cinque morti, tra cui un ufficiale di polizia del Campidoglio.
  • Diversi repubblicani si sono uniti ai democratici chiedendo le dimissioni o la rimozione di Trump, mentre i vertici del partito hanno affermato che l’impeachment seminerebbe ulteriore divisione.

Ecco la copertura di Al Jazeera sulle elezioni americane. Questo è Joseph Stepansky.

L’esercito indaga su un ufficiale che ha partecipato alla manifestazione di Trump prima della rivolta

L’esercito americano sta indagando su un ufficiale delle operazioni psicologiche che ha guidato un gruppo di persone dalla Carolina del Nord alla manifestazione a Washington, DC, che ha portato alla rivolta mortale nel Campidoglio degli Stati Uniti da parte dei sostenitori di Trump.

I comandanti di Fort Bragg stanno esaminando il coinvolgimento del capitano Emily Rainey negli eventi della scorsa settimana nella capitale della nazione, ma ha detto di aver agito secondo i regolamenti militari e che nessuno nel suo gruppo ha infranto la legge.

“Ero un privato cittadino e facevo tutto bene e nel rispetto dei miei diritti”, ha detto domenica Rainey all’Associated Press.

Rainey ha detto di aver guidato 100 membri di Moore County Citizens for Freedom, che si descrive online come una rete apartitica che promuove valori conservatori, al raduno di Washington per “schierarsi contro le frodi elettorali” e sostenere Trump. Ha detto che non conosceva nessuno che fosse entrato nel Campidoglio e che sarebbero tornati ai loro autobus ore prima che entrasse in vigore un coprifuoco di emergenza.

Rainey, 30 anni, è assegnato al 4 ° gruppo di operazioni psicologiche a Fort Bragg, secondo il maggiore Daniel Lessard, portavoce del 1 ° comando delle forze speciali. Conosciuto come PSYOPS, il gruppo utilizza informazioni e disinformazione per plasmare le emozioni, il processo decisionale e le azioni degli avversari americani.

Leggi di più qui.


La first lady condanna la violenza del Campidoglio, i “pettegolezzi salaci” attorno all’evento

La first lady Melania Trump lunedì ha rotto il silenzio sulla violenza della scorsa settimana quando i rivoltosi fedeli a suo marito, il presidente uscente Donald Trump, hanno preso d’assalto il Campidoglio.

“Sono delusa e scoraggiata per quello che è successo la scorsa settimana”, ha detto in una lunga dichiarazione. “È stimolante vedere che così tanti hanno trovato passione ed entusiasmo nel partecipare a un’elezione, ma non dobbiamo permettere che quella passione si trasformi in violenza”.

Ha aggiunto che il suo cuore è andato a coloro che erano morti dopo l’attacco, prima nominando i rivoltosi deceduti e poi due agenti di polizia del Campidoglio, uno che è morto giovedì e uno che è morto sabato.

La first lady ha condannato la violenza, ma non ha fatto riferimento al ruolo di suo marito nell’accumulare sostenitori con false accuse di frode elettorale e incitandoli a marciare verso il Campidoglio, ma ha denunciato “pettegolezzi salaci, attacchi personali ingiustificati e false accuse fuorvianti” ha detto di aver circondato l’incidente.

Non ha specificato i pettegolezzi a cui si riferiva.


“Agiremo con urgenza”: Pelosi dice che House impeachmenterà Trump

La presidente della Camera Nancy Pelosi ha dichiarato domenica che la Camera proseguirà con un procedimento di impeachment contro il presidente Trump mentre spinge il vicepresidente Mike Pence a invocare l’autorità costituzionale per rimuovere Trump dall’incarico dopo l’assalto mortale della scorsa settimana al Campidoglio.

Lunedì, la dirigenza di Pelosi cercherà di votare a risoluzione invitando il vice presidente e i funzionari di gabinetto a invocare il 25 ° emendamento, una disposizione costituzionale che consente al vicepresidente e al gabinetto di rimuovere il presidente dall’incarico se lo ritengono incapace di svolgere le sue funzioni.

Pence e il governo avrebbero 24 ore per agire prima che la Camera si muova verso l’impeachment.

“Agiremo con urgenza, perché questo presidente rappresenta una minaccia imminente”, ha detto Pelosi in una lettera domenica ai colleghi. “L’orrore dell’attacco in corso alla nostra democrazia perpetrato da questo presidente si è intensificato e così è il bisogno immediato di agire”.

Leggi di più qui.

Il presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi si rivolge ai giornalisti il ​​giorno dopo che i sostenitori del presidente degli Stati Uniti Donald Trump hanno occupato l’edificio del Campidoglio degli Stati Uniti a Washington, DC il 7 gennaio [Erin Scott
/Reuters]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *