Il 25 ° emendamento: Trump può essere dichiarato non idoneo all’incarico? | Donald Trump News


Negli Stati Uniti stanno crescendo le richieste per la rimozione dall’incarico del presidente Donald Trump dopo aver omesso di condannare i suoi sostenitori per aver preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti mentre i membri si incontravano per certificare Joe Biden come prossimo presidente del paese.

La rete di trasmissione ABC News, citando più fonti con conoscenza diretta della mossa, ha riferito che alcuni membri del gabinetto di Trump stavano discutendo una mossa senza precedenti per invocare la Sezione 4 del 25 ° emendamento della costituzione, come diversi membri democratici del Congresso hanno esortato il vicepresidente Mike Pence guidare l’accusa nel dichiarare Trump come “inadatto” a rimanere presidente.

“Il presidente Trump ha rivelato di non essere mentalmente sano ed è ancora incapace di elaborare e accettare i risultati delle elezioni del 2020”, hanno scritto in una lettera firmata da tutti i membri democratici del comitato giudiziario della Camera.

“Il presidente Trump ha dimostrato più volte di non essere disposto a proteggere la nostra democrazia e a svolgere i compiti dell’ufficio”.

Anche la redazione del quotidiano Washington Post ha chiesto la rimozione di Trump, affermando che “ogni secondo in cui mantiene i vasti poteri della presidenza è una minaccia per l’ordine pubblico e la sicurezza nazionale”.

Era un’opinione ripresa dal quotidiano The Miami Herald: “I suoi commenti non erano semplici fischietti per la sua banda di predoni. Questo è stato un grido di guerra a tutto volume “, ha detto il giornale in un editoriale.

“Con le sue parole anti-americane e i suoi atti antidemocratici, Trump ha guidato questa insurrezione tanto quanto se stesse prendendo d’assalto il Campidoglio in persona”.

Trump definisce i rivoltosi ‘molto speciali’

L’attacco al Campidoglio degli Stati Uniti da parte di sostenitori armati di Trump all’inizio di mercoledì ha provocato la morte di quattro persone ed è arrivato quando la Camera dei rappresentanti e il Senato si sono riuniti per certificare l’esito delle elezioni presidenziali due settimane prima che il presidente eletto Joe Biden prestasse giuramento il 20 gennaio. .

Le scene caotiche hanno seguito una manifestazione pro-Trump fuori dalla Casa Bianca durante la quale il presidente uscente, che si è rifiutato di impegnarsi per un trasferimento pacifico del potere, si è rivolto a migliaia di sostenitori e ha ripetuto affermazioni infondate che le elezioni gli erano state rubate.

Trump in seguito ha invitato i suoi sostenitori a tornare a casa, ma li ha anche elogiati come “molto speciali”, pur professando il suo “amore” per loro.

Alcuni membri del Congresso degli Stati Uniti hanno anche condannato l’azione di Trump a sostegno dei rivoltosi come ‘sediziosa’ [Amanda Voisard/Pool/Getty Images/AFP]

Due modi per rimuovere Trump

Ci sono due modi per rimuovere un presidente dall’incarico: l’impeachment e il 25 ° emendamento della costituzione degli Stati Uniti. In entrambi i casi, il vicepresidente Pence subentrerà fino all’inaugurazione di Biden il 20 gennaio.

Ma con solo pochi giorni rimanenti prima di quella data, sarebbe impossibile completare l’impeachment, il che ha spinto la richiesta per l’invocazione del 25 ° emendamento.

In precedenza, Trump è stato messo sotto accusa ma non è stato rimosso dalla presidenza.

Qual è lo scopo del 25 ° emendamento?

Il 25 ° emendamento, ratificato nel 1967 e adottato in seguito all’assassinio del presidente John F. Kennedy nel 1963, si occupa della successione presidenziale e della disabilità.

In precedenza era utilizzato dai presidenti che dovevano rinunciare temporaneamente al potere per motivi di salute.

Nel 2002, il presidente George W. Bush è stato il primo a utilizzare la sezione 3 dell’emendamento per trasferire temporaneamente il potere al vicepresidente Dick Cheney mentre Bush si sottoponeva a una colonscopia ed era sotto anestesia. Bush ha trasferito temporaneamente il potere di nuovo cinque anni dopo, quando ha avuto un’altra colonscopia.

Nel 2002, il presidente George W. Bush è stato il primo a utilizzare la sezione 3 del 25 ° emendamento per trasferire temporaneamente il potere al vicepresidente Dick Cheney mentre Bush era anestetizzato per una colonscopia [File: Stan Honda/AFP]

Il 25 ° emendamento non fu invocato dopo che il presidente Ronald Reagan fu ucciso nel 1981, e mentre l’ex star del cinema trasferì temporaneamente il potere al vicepresidente George HW Bush mentre si sottoponeva a un intervento chirurgico per rimuovere un polipo dal suo colon nel 1985, ha detto al volta che non invocava formalmente il 25 ° emendamento.

Reagan ha detto che mentre era “consapevole” dell’emendamento, non credeva “che i redattori di questo emendamento intendessero la sua applicazione a situazioni come quella istantanea”. Bush è stato presidente ad interim per otto ore secondo un libro sull’emendamento di John D. Feerick.

Sezione 4

La maggior parte dell’attenzione sul 25 ° emendamento in relazione a Trump si è concentrata sulla Sezione 4 perché affronta situazioni in cui un presidente non è in grado di svolgere il lavoro ma non si dimette volontariamente.

Secondo la sezione 4, il vicepresidente Pence e la maggioranza del gabinetto di Trump dovrebbero dichiarare Trump incapace di svolgere i compiti della presidenza e rimuoverlo.

Secondo le regole, Trump potrebbe successivamente, in qualsiasi momento, dichiarare di non essere più disabile e riconquistare la sua posizione se Pence e la maggioranza del governo non avessero contestato l’affermazione entro quattro giorni.

Se il gabinetto contesta la dichiarazione del presidente, la questione viene decisa dal Congresso. Se entrambe le camere stabilissero con una maggioranza di due terzi che Trump è inabile, Pence continuerebbe a svolgere i doveri della presidenza.

Secondo il rapporto di ABC News, non è ancora chiaro a che punto è la discussione del governo sulla proposta.

Frank Bowman, uno studioso di costituzione presso l’Università del Missouri, afferma che la storia del 25 ° emendamento chiarisce che era destinato a casi in cui un presidente è incapace e incapace di prestare servizio, come malattie fisiche o mentali.

Dice che c’è poca o nessuna possibilità che l’emendamento venga invocato perché Pence sarebbe riluttante a farlo e perché ci sono forti argomentazioni sul fatto che Trump non sia tanto incapace quanto inadatto all’incarico.

Da parte sua, l’analista politico Eric Ham ha affermato che il Congresso “deve rispondere” all’azione di Trump per proteggere la democrazia americana, che secondo lui sta diventando sempre più vulnerabile.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *