L’Indiana ospiterà l’intero torneo di basket maschile NCAA del 2021


La NCAA, nel tentativo di limitare la minaccia del coronavirus tra le squadre, annunciato un accordo lunedì per tenere il suo torneo di basket maschile di firma interamente in Indiana a marzo e all’inizio di aprile.

Il torneo consiste in 67 partite e di solito si tiene in siti negli Stati Uniti, culminando con le Final Four in una città ad aprile. Le Final Four di quest’anno – le semifinali e la finale del torneo – erano già programmate per Indianapolis prima che la pandemia avesse interrotto ampiamente gli sport americani lo scorso anno.

La NCAA, che ha sede a Indianapolis, ha detto che il torneo si svolgerà in sei sedi, dettagliando un piano annunciato a novembre. La selezione delle squadre è prevista per il 14 marzo, ma i primi turni del torneo non sono stati completamente programmati. Con meno campi, richiederà un po ‘di giocoleria per adattarsi a tutti i giochi e le pratiche.

Mentre la maggior parte delle partite si terrà a Indianapolis, alcune si terranno a Bloomington e West Lafayette.

“Questa è un’opportunità per ricordare a tutti che siamo la migliore città ospitante del paese e tutta la nostra comunità avrà un ruolo da svolgere”, il sindaco Joe Hogsett di Indianapolis ha detto su Twitter di lunedi.

La NCAA sta lavorando con i funzionari sanitari della contea di Marion, dove si trova Indianapolis, per determinare i protocolli di sicurezza e per facilitare i test del coronavirus durante il torneo. Secondo un database del New York Times, l’Indiana ha avuto una diminuzione del 17% dei nuovi casi di virus nelle ultime due settimane.

Secondo l’annuncio, ai giochi sarà consentito un numero limitato di familiari dei partecipanti. Ma l’organizzazione ha detto che i funzionari avrebbero deciso in seguito se consentire ad altri spettatori.

Le squadre si eserciteranno nell’Indiana Convention Center e soggiorneranno in hotel ad esso collegati, con squadre separate da piani di hotel, sale da pranzo e riunioni uniche e “trasporto sicuro da e per le sedi delle competizioni”, ha detto la NCAA.

“L’Indiana è uno stato del basket e non siamo entusiasti di ospitare in sicurezza i campionati di basket della divisione I, II e III maschile della NCAA 2021 qui”, ha detto il governatore Eric Holcomb in una nota.

Il campionato maschile di divisione II era già programmato per svolgersi a Evansville, Indiana. Le semifinali e il campionato di divisione III si giocheranno a Fort Wayne, India.

Il torneo femminile del 2021 si giocherà anche in una regione centralizzata, con l’NCAA che ha annunciato a dicembre che era in trattative preliminari con i funzionari nell’area di San Antonio per ospitarlo. A partire da lunedì, il comitato responsabile del torneo femminile era ancora in trattativa con quei funzionari.

I tornei maschili e femminili del 2020 sono stati tra i primi a essere annullati quando la diffusione del virus è accelerata lo scorso marzo.

“La versione 2021 di March Madness sarà da ricordare, se non altro per l’unicità dell’evento”, ha detto nell’annuncio Dan Gavitt, vicepresidente senior della NCAA per il basket.

“Sarà complicato e difficile; non c’è dubbio al riguardo “, ha aggiunto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *