Apple chiude temporaneamente tutti i restanti Apple Store nel Regno Unito

Apple ha chiuso un sacco di negozi al dettaglio mentre la pandemia di COVID-19 continua a raggiungere il picco: il 20 dicembre, ha chiuso temporaneamente ogni singola sede in California, Messico, Brasile e oltre una dozzina a Londra. Ora, mentre l’Inghilterra e la Scozia entrano in gioco un paio di nuovi blocchi nazionali, Apple sta chiudendo tutti i suoi negozi rimanenti nel Regno Unito.

Come 9to5MacI rapporti di Michael Steeber, ciò significa che altri 18 negozi sono ora chiusi in tutto il Regno Unito, inclusi diversi in Scozia e uno a Belfast, in Irlanda, anche se sembra che il negozio di Belfast sia già stato chiuso. (L’Irlanda del Nord è stata bloccata anche prima, il 26 dicembre, chiudendo tutti i negozi non essenziali.)

Sebbene valga la pena notare le chiusure, potrebbero non fare molta differenza per più acquirenti, che già non potevano entrare fisicamente in molti di questi negozi da novembre. Questo è quando Apple ha iniziato a offrire solo il servizio espresso in molti di questi negozi. Saresti stato in grado di ritirare gli ordini online, ma non potresti navigare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *