Texas assume Steve Sarkisian dell’Alabama come allenatore


Il Texas ha detto sabato di aver licenziato Tom Herman come suo allenatore di calcio e, ore dopo, ha annunciato di aver assunto il mago al timone dell’offensiva dell’Alabama di alto livello nel tentativo di riportare i Longhorn alla contesa del campionato.

Ma il licenziamento di Herman e l’assunzione di Steve Sarkisian, un ex capo allenatore della California meridionale e di Washington, hanno immediatamente rinnovato le domande difficili sui meriti di pagare milioni di dollari in acquisizioni quando i dipartimenti di atletica del college sono sotto una tensione finanziaria straordinaria.

Herman era 32-18 durante le sue quattro stagioni ad Austin, con un record di 4-0 nelle bocce e, con la frustrazione dei fan del Texas, nessun campionato Big 12. Sebbene il Texas avesse firmato Herman per una proroga nel maggio 2019, l’università sabato ha citato i “progressi misurati” per il programma di calcio e ha affermato che era giustificato un cambio di allenatore “per portarci sulla buona strada per raggiungere i nostri obiettivi ambiziosi”.

Il Texas alla fine potrebbe pagare circa 15 milioni di dollari in fondi privati ​​per saldare il contratto di Herman. E sebbene il Texas sia uno dei dipartimenti atletici più ricchi negli sport universitari, ha riconosciuto problemi finanziari durante la pandemia di coronavirus.

A settembre, Chris Del Conte, il direttore atletico del Texas, ha annunciato che 35 dipendenti sarebbero stati licenziati e che altre 35 posizioni vuote scomparirebbero definitivamente. Ha anche affermato che gli stipendi sarebbero stati ridotti per 273 membri del personale e che 11 dipendenti sarebbero stati licenziati. In combinazione con una sospensione dei bonus legati alle prestazioni atletiche, Del Conte ha detto all’epoca che le mosse avrebbero consentito al Texas di risparmiare oltre 13 milioni di dollari.

Il Texas, che ha vinto per l’ultima volta un campionato nazionale nella stagione 2005 e avrà il suo quarto allenatore di calcio in meno di un decennio, non ha annunciato immediatamente i dettagli del contratto di Sarkisian. Sarkisian, 46 anni, ha guadagnato $ 2,5 milioni all’anno in Alabama, dove il suo attacco in questa stagione ha segnato circa 48 punti a partita e ha avuto tre contributori cruciali per raggiungere i primi cinque del ballottaggio dell’Heisman Trophy. (Il vincitore sarà annunciato martedì sera.)

Sebbene abbia tratto ampi elogi per il suo lavoro come coordinatore offensivo dell’Alabama, Sarkisian ha un record misto come capo allenatore, andando 46-35. La California meridionale lo ha licenziato nel 2015 a causa delle preoccupazioni sul suo uso di alcol e subito dopo è entrato in cura.

Alla domanda martedì su come Nick Saban, l’allenatore dell’Alabama che ha aiutato una serie di allenatori a ricostruire la loro reputazione, lo avesse aiutato durante le sue stagioni a Tuscaloosa, Sarkisian è stato espansivo, ma ha anche suggerito di aver fatto profondi progressi personali.

“Cerco solo di fare il meglio che posso fare”, ha detto. “Cerco di essere la migliore versione di Steve Sarkisian ogni giorno che mi mostro e di essere una spugna.”

L’Alabama, che ha sconfitto Notre Dame al Rose Bowl di venerdì, giocherà nella partita del campionato nazionale l’11 gennaio contro l’Ohio State. Sarkisian dovrebbe allenare per l’Alabama quella notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *