Ecco dove la tempesta Isaias ha colpito più duramente


Nota: le mappe seguenti non vengono più aggiornate.

Lunedì notte, l’uragano Isaias è atterrato a Ocean Isle Beach, nella Carolina del Nord, con venti fino a 85 mph, causando mareggiate sulla costa e generando tornado mentre si muoveva verso l’interno.

A partire da martedì mattina, Isaias si era indebolito allo stato di tempesta tropicale ma aveva causato interruzioni di corrente diffuse, con più di 350.000 senza corrente in Virginia e più di 300.000 in North Carolina, secondo il sito web di monitoraggio PowerOutage.US.

Il National Hurricane Center ha avvertito della presenza di altri tornado mentre la tempesta continua a risalire la costa atlantica: “I tornado sono molto probabilmente fino a mezzogiorno dal sud-est della Virginia al New Jersey”.

Traccia di previsione e probabilità del vento

Gli orari indicati sono l’ora della costa orientale degli Stati Uniti. Peter Aldhous / BuzzFeed News / Via NOAA / NWS

Questa mappa aggiornata mostra la traccia più probabile prevista e i venti previsti dalla tempesta. Usa il controllo per alternare tra la probabilità di venti da tempesta tropicale (maggiori di 39 mph) e venti da uragano (maggiori di 74 mph).

Prima che la tempesta arrivasse al largo della costa della Florida, la divisione statale per la gestione delle emergenze ha chiuso i siti di test COVID-19 supportati dallo stato giovedì dalle 17:00. Contea di Miami-Dade spiagge e parchi chiusi dalle 20:00 venerdì.

La scorsa settimana, Isaias ha sferzato Porto Rico e Repubblica Dominicana con venti e forti piogge, provocando inondazioni improvvise locali e interruzioni di corrente. Bahamas Potenza e Luce segnalato anche interruzioni di sabato.

Previsione traccia e pioggia nei prossimi 7 giorni

Peter Aldhous / BuzzFeed News / Via NOAA / NWS

Questa mappa aggiornata mostra la traccia migliore prevista per Isaias sovrapposta alla pioggia prevista per i prossimi sette giorni. Martedì mattina, il National Hurricane Center ha avvertito che è probabile che parti della regione dell’Atlantico centrale riceveranno da 3 a 6 pollici di pioggia, con massimi isolati fino a 8 pollici.

“Forti piogge lungo la costa orientale, vicino al percorso di Isaias, provocherà inondazioni improvvise e urbane”, ha detto il centro dell’uragano. Le inondazioni rappresentano un rischio maggiore nelle aree urbane perché le superfici pavimentate rendono difficile l’assorbimento dell’acqua.

Come sempre, controlla gli aggiornamenti dei funzionari locali e segui gli ordini di evacuazione o rifugio sul posto. Vedere avvisi del National Hurricane Center per ulteriori informazioni sulla tempesta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *