Il sito web di Cyberpunk 2077 ha promesso un DLC gratuito all’inizio del 2021, ma non scommettere su ‘presto’

Secondo me, Cyberpunk 2077 non è proprio il disastro che alcuni hanno suggerito. Il gioco è divertente. Gli insetti sono divertenti! Gli insetti che davvero, veramente non erano divertenti sono state rattoppate. I rimborsi sono stati resi ampiamente disponibili e, nonostante l’opzione di rimborso, il gioco ha venduto 13 milioni di copie in sole due settimane.

Ma l’editore CD Projekt lo ha ancora una reputazione rotta da riparare e una causa per gli investitori da combattere, quindi non metterei troppe azioni nel titolo che potresti aver letto oggi: che avremo tutti DLC gratuiti per il gioco all’inizio del 2021.

È possibile! Ed è totalmente cosa questo sito ufficiale promette. Ma quella promessa potrebbe non essere aggiornata.

Come Engadget sottolinea, la Wayback Machine di Internet Archive mostra che questa promessa potrebbe essere stata pubblicata su Internet lo stesso giorno in cui è stato lanciato il gioco, prima che iniziasse la protesta e sicuramente prima che CD Projekt tenesse una teleconferenza di emergenza il 15 dicembre per discutere di come avrebbe reagito l’azienda.

In quella chiamata (Trascrizione PDF), Il presidente e co-CEO di CD Projekt Adam Kiciński ha detto agli investitori che era “troppo presto per giudicare” quando la società potrebbe essere in grado di rilasciare DLC.

In particolare, gli è stato chiesto: “Cosa ne pensi della tua capacità di rilasciare un paio di DLC l’anno prossimo e, ovviamente, il multiplayer nel 2022?” (CD Projekt aveva detto in precedenza quel multiplayer mancherebbe il 2021.)

La risposta completa: “Ad essere onesti, è troppo presto per giudicare. Al momento per favore lasciaci gestire la situazione e lasciaci fare qualche altra valutazione – è ancora davanti a noi; non lo sappiamo ancora e ora siamo concentrati sul miglioramento di Cyberpunk. Ne discuteremo all’inizio del prossimo anno. “

Al momento, ci aspettiamo due patch principali per il gioco rispettivamente a gennaio e febbraio, come promesso dalla società il 13 dicembre nel suo post di scuse:

Oltre a ciò, alcuni DLC gratuiti sarebbero ovviamente carini. Personalmente, voglio solo NPC che sappiano guidare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *