Confessioni di un ratto di palestra di realtà virtuale

A differenza di Peloton e dei suoi imitatori, Supernatural non ha elementi vivi. Le classi vengono registrate e, sebbene tu possa confrontare le tue statistiche con quelle dei tuoi amici su una classifica, non puoi competere con loro in tempo reale. L’azienda ha recentemente aggiunto meditazioni guidate alle sue offerte e afferma che sta pianificando di aggiungere più tipi di classi e funzionalità della comunità.

Supernatural è stato costruito prima della pandemia, ma ha fatto passi da gigante negli ultimi mesi, poiché sempre più persone cercano alternative alla palestra a casa. (La società non avrebbe detto esattamente quanti abbonati aveva, ma Chris Milk, amministratore delegato di Within, mi ha detto che era nelle cinque cifre.) La pagina Facebook ufficiale di Supernatural è piena di fan accaniti, tra cui molti che non si adattano l’immagine stereotipata di un giocatore ossessionato dalla realtà virtuale.

Il signor Milk, che ha prodotto contenuti di realtà virtuale per il New York Times Magazine, ha detto che la differenza tra Supernatural e altri tipi di fitness a casa è che sembra un gioco piuttosto che un esercizio.

“Il difetto fondamentale della maggior parte dei sistemi di fitness è che, in fondo, stai facendo qualcosa che non è divertente, che si tratti di pedalare su una cyclette o di correre su un tapis roulant”, ha detto. “Usiamo lo strumento della realtà virtuale per trasportarti oltre le mura del tuo appartamento e offrirti un’attività che è intrinsecamente divertente da fare.”

Uno svantaggio di Supernatural, oltre al costo dell’abbonamento mensile, è che al momento è compatibile solo con gli auricolari Oculus Quest e Quest 2. Quelle cuffie non sono economiche (i modelli di livello base di Oculus Quest 2 partono da $ 299) e quest’anno sono state scarse. Un altro aspetto negativo per chi è attento alla privacy: Oculus è di proprietà di Facebook, che di recente scatenò un furore nel mondo VR richiedendo agli utenti di Oculus di accedere utilizzando i propri account Facebook.

L’altro inconveniente di Supernatural è che – come dirlo delicatamente? – sembri un enorme idiota che lo fa. Sento questo dolore più acutamente degli altri. Non ho una stanza in casa che sia abbastanza grande e priva di ostacoli per far oscillare le braccia in sicurezza, quindi spesso lavoro fuori nel mio patio. Mia moglie ha imparato a tollerarlo, ma ho pietà dei miei vicini, che senza dubbio hanno notato lo strano uomo sudato che si accovaccia furiosamente, si lancia e agita le braccia mentre Skrillex squilla dalla scatola sulla sua testa.

Ma se riesci a ignorare l’aspetto divertente, potresti provare gli allenamenti VR. Sono più economici di un Peloton, più divertenti di un allenamento su YouTube e più sani di “The Crown”. Anche se non graffia del tutto il prurito della palestra, è un’alternativa abbastanza buona fino a quando un vaccino non rende di nuovo sicuro il respiro pesante in pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *