Il sito di permuta Gazelle sta terminando le permute

Gazelle, uno degli acquirenti di smartphone usati da più tempo negli Stati Uniti, ha annunciato la fine del suo programma di permuta principale, che consente ai proprietari di telefoni di spedire telefoni e altri dispositivi elettronici in cambio di contanti.

La notizia, rivelata in una mail che Gazelle ha inviato mercoledì ad alcuni clienti e con cui è stata condivisa The Verge, significa che tutti i potenziali clienti di Gazelle dovranno ricevere un preventivo e avviare il processo di permuta entro il 31 gennaio 2021 (consentendo 30 giorni per la posta al telefono) se desiderano usufruire del programma. Il servizio verrà chiuso ufficialmente il 1 ° febbraio, mentre eventuali permute attive saranno onorate, afferma la società.

Questa non è la fine degli affari di Gazelle. La società madre di Gazelle ecoATM, che esiste dal 2006, gestisce chioschi che ti consente di ottenere denaro istantaneo per un dispositivo usato e il sito web Gazelle è ora utilizzato come rivenditore per vendere quei dispositivi a prezzi ridotti dopo che sono stati poi ricondizionati. (Il problema è che ecoATM potrebbe non pagare tanto quanto il tradizionale programma di posta Gazelle, che in genere ha offerto più di $ 300 circa per l’ammiraglia di un anno precedente come l’iPhone 11 Pro.)

Gazelle non fornisce una ragione per la decisione, ma ci sono alcune importanti tendenze nel settore della telefonia mobile negli Stati Uniti che indicano un calo generale dei vantaggi dei servizi di permuta in contanti. Per uno, molte più persone ora rispetto agli anni passati noleggiano i loro smartphone invece di acquistarli a titolo definitivo, un ampio cambiamento rispetto ai giorni in cui i vettori statunitensi offrivano telefoni a prezzo ridotto in cambio di contratti di due anni fissi.

Ora, è abbastanza facile pagare una modesta tariffa mensile per un telefono tramite un programma come AT&T Next Up o Apple’s iPhone Upgrade Program, con la possibilità di scambiare quel dispositivo con uno nuovo dopo un determinato periodo di tempo. A meno che tu non decida di pagare in anticipo il tuo telefono noleggiato, non puoi voltarti e venderlo a Gazelle – e non vorresti necessariamente farlo perché non ha molto senso finanziario.

Inoltre, i primi affari di Gazelle sono esplosi sulle permute di iPhone quando la vendita del telefono per ottenere l’ultimo prodotto Apple era una strategia popolare per i primi utenti. Ora, Apple ha un solido programma di permuta (oltre al programma di leasing) che ti dà praticamente lo stesso risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *