Dati, dieta e set migliori: alla ricerca del futuro del calcio


Ora, ovviamente, tutte quelle idee sono state adottate in club di scala molto più ampia, con una storia molto più ricca. Dove è andato il Midtjylland, l’Europa ha generalmente seguito. Le accademie danesi si allenano ogni giorno. La stragrande maggioranza dei team in tutta Europa sta impegnando grandi risorse per creare team di analisti, statistici e fisici. Thomas Gronnemark, l’allenatore della rimessa, ora lavora per il Liverpool.

Questo è il destino del pioniere, ovviamente: una volta che il sentiero è stato tracciato, tutti e chiunque è libero di seguirlo. Le idee forgiate a Herning sono state adottate e adattate e occasionalmente revocate all’ingrosso. Tutto ciò che Midtjylland può fare è quello che ha sempre fatto: provare, ancora una volta, a vedere come sarà il futuro, in modo che tutti gli altri possano, ancora una volta, seguirlo.

Nei giorni successivi alla morte di Diego Maradona, Ankersen si è ritrovato – come tanti altri – a pescare a strascico attraverso filmati sgranati del maestro al lavoro. Non sarebbe stato il solo a notare che Maradona sembrava essere un giocatore Technicolor in un mondo in bianco e nero. “In quelle clip degli anni ’80 e ’90, il gioco sembra così lento”, ha detto.

Ciò che è importante, però, è che all’epoca non sembrava così. “Gli allenatori avrebbero detto che non potevano allenarsi di più, che non potevano far diventare i giocatori più magri o più atletici”, ha detto. Per lui è un promemoria di una sorta di illusione della fine della storia: con quanta facilità si presume che la versione attuale di qualcosa – il calcio, in questo caso – sia definitiva, completa.

La consapevolezza di quell’illusione è insita in tutto ciò che fa Midtjylland. “La prima cosa che devi ricordare è che il successo ora non significa il successo in futuro”, ha detto Berg, il capo dell’analisi. “Cerchiamo di essere innovativi, ma è fondamentale che tu rimanga curioso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *