Recensione Amazon Echo (4a generazione, 2020): un nuovo Zenith

È stato un pochi anni da quando Alexa ha iniziato ad ascoltarmi ovunque. Dopo una luna di miele iniziale con un Echo Dot originale (un dispositivo che mantengo ancora è la migliore sveglia di sempre), ho lentamente riempito la mia casa con le unità di revisione di Amazon. In questi giorni, per lo più rompo gli altoparlanti di Google e Apple per test di confronto. Il fatto è che gli altoparlanti intelligenti di Amazon funzionano così bene che non c’è mai stato un motivo per cambiare il mio intero sistema.

In termini di prezzo, compatibilità, qualità audio e ora, grazie a un design elegante e rotondo, il nuovo Echo rimane uno dei migliori altoparlanti intelligenti per la maggior parte delle persone. Finché non ti dispiace Alexa, o non hai una vendetta legata a Bezos, mi spingerei a dire che questo è il miglior oratore da $ 100 in circolazione.

Suono rotondo

La più grande differenza tra il nuovo Echo ei vecchi modelli a forma di tubo è il design arrotondato. Sembra una di quelle palle da dodgeball di schiuma che ho usato per essere preso a pugni alle medie, ma con quattro pulsanti gommosi in alto e un cavo di alimentazione per la coda.

Questa nuova forma non è solo un cambiamento estetico, ma rimodella anche il modo in cui l’altoparlante interagisce con gli ambienti acustici. Ho notato che l’altoparlante stereo ridisegnato spinge il suono in una stanza in modo più uniforme rispetto all’eco di ultima generazione, rendendolo molto più un altoparlante per l’intera stanza di quanto non fosse in passato.

Ciò lo rende più utilizzabile come i riccioli d’oro della linea di altoparlanti intelligenti di Amazon, tra il più piccolo Echo Dot (disponibile nelle edizioni standard, per bambini e con orologio) e il più grande Echo Studio. Sappi solo che fa hanno un’impronta leggermente più grande di prima.

Fotografia: Amazon

Suona più grande, migliore e più equilibrato che mai. Ho lasciato la mia unità di prova sul bancone della cucina, uno dei posti più utili per un altoparlante intelligente in quanto posso impostare i timer, e ha riempito facilmente sia la cucina che il mio soggiorno annesso con abbastanza suono per feste da ballo in quarantena con la mia fidanzata e il nostro cani da salvataggio goffi.

Il nuovo Echo ha alcune cose sotto il cofano che gli consentono di superare i suoi predecessori. Innanzitutto è un nuovo motore EQ adattivo, che consente all’altoparlante di ascoltare e adattarsi alla stanza in cui sta suonando, utilizzando le informazioni che raccoglie dai microfoni di bordo.

Mettilo vicino a pareti o angoli e può addomesticare i bassi per suonare un po ‘meglio. Non è quello che senti, è quello che non senti; il suono adattivo ha lo scopo di far sì che la tua musica suoni la stessa ovunque. L’ho spostato nella mia stanza e non ho notato un enorme cambiamento nel bilanciamento o nel palcoscenico (quanto “grande” la musica si sente nello spazio), ma ho notato che suonava molto meno rimbombante negli angoli più stretti rispetto all’ultima generazione.

I nuovi driver degli altoparlanti aumentano anche le prestazioni di fascia bassa, con il woofer da 3 pollici che si estende in profondità nello spettro di frequenze per un altoparlante di queste dimensioni. È anche molto più rumoroso dei concorrenti come Google Nest Audio (8/10, WIRED Consiglia), che avevo seduto accanto ad esso sul bancone (anche se i bassi diventano fangosi a tutto volume).

Poi c’è il ricevitore Zigbee integrato che ti consente di collegare facilmente una tonnellata di dispositivi domestici intelligenti e un Amazon Sidewalk ricevitore, un servizio Amazon di prossima uscita che utilizza Bluetooth Low Energy per mantenere i dispositivi collegati all’esterno ma vicino a casa tua.

Preferiti familiari

Come utente Spotify di lunga data, sono rimasto costantemente impressionato dalla facilità con cui è possibile configurare i dispositivi Echo con Spotify Connect, ed è stato altrettanto semplice questa volta. L’ho configurato nell’app Alexa e stavo trasmettendo in streaming I successi natalizi di Mariah Carey in nessun tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *