Morto a 54 anni il famigerato killer “Club Kids” Michael Alig: Rapporto


Killer condannato Michael Alig è morto all’età di 54 anni, E! Le notizie possono confermare.

Secondo il dipartimento di polizia di New York, le forze dell’ordine hanno risposto a una chiamata di 9-1-1 su West 159th il 25 dicembre, dove hanno trovato Alig privo di sensi e insensibile. EMS è arrivato poco dopo e ha dichiarato Alig morto, secondo il rapporto della polizia. Sebbene non sia chiaro cosa abbia causato la sua morte, NBC New York afferma di essere morto a causa di una sospetta overdose. Secondo le autorità, una causa di morte deve ancora essere determinata e le indagini sono ancora in corso.

Negli anni ’90, Alig, un promotore, ha co-fondato il “Club Kids”, un gruppo di festaioli che è diventato famoso nella scena dei nightclub di New York. È diventato un appuntamento fisso dei tabloid per le feste di lancio, nonché per i suoi costumi teatrali e l’uso di droghe. Tuttavia, nel 1997, le cose hanno preso una brutta piega quando lui e un amico Robert “Freeze” Riggs dichiarato colpevole ad uccidere il loro spacciatore e amico Andre “Angel” Melendez. Riggs e Alig, che sostenevano di essere drogati al momento dell’omicidio, avrebbero tenuto il corpo di Melendez nel loro appartamento per una settimana – e hanno persino tenuto riunioni a casa loro con il suo corpo nella vasca – prima di smembrare il suo corpo e smaltirlo nel fiume Hudson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *