Come configurare il tuo termostato Nest

Addio stupido termostato, ciao termostato Nest intelligente (che, come altri prodotti Nest, è offerto da Google). È il regalo che continua a darti temperature confortevoli e bollette del riscaldamento ragionevoli. Fortunatamente, anche farlo funzionare non è così scoraggiante come potrebbe sembrare.

Il primo passo, che tu o la persona amata, si spera, avete fatto prima di acquistarlo, dovrebbe essere quello di assicurarvi che il vostro cablaggio sia compatibile. Altrimenti, niente dadi. Fortunatamente, Nest ha un file strumento per verificare la compatibilità te stesso. La versione breve: se hai “fili spessi e intrecciati tenuti insieme da dadi” sotto l’attuale coperchio del termostato, non funzionerà. Se hai due etichette per ogni filo … potrebbe.

Dopo aver confermato la compatibilità con Nest, vai avanti e spegni l’alimentazione al tuo sistema HVAC per motivi di sicurezza. Allora sei pronto per rimboccarti le maniche e fare dei lavori manuali. Tutto ciò di cui hai bisogno, tranne forse il cacciavite appropriato, è incluso nella confezione. Per quanto riguarda gli aggiornamenti domestici, è piuttosto semplice; basta rimuovere il vecchio termostato, collegare la base Nest, collegare i cavi e collegare il display Nest. Ci sono abbastanza passaggi all’interno di questi passaggi che la soluzione migliore è seguire insieme a questa guida video:

O meglio ancora, se non ti fidi di nulla di elettrico, Nest lo rende facile trova un professionista nella tua zona chi può aiutare. E, se hai altre domande, assicurati di fare riferimento a Istruzioni dettagliate di Nest.

Una volta che il tuo Nest è installato e acceso, dovrai connetterlo alla tua rete Wi-Fi domestica. Da lì, usalo come faresti con qualsiasi altro termostato. Entro pochi giorni, Nest apprenderà le tue abitudini e apporterà tali modifiche da solo.

Anche l’installazione fisica è solo una parte del processo. Gran parte dello “smart” del tuo termostato intelligente deriva dal collegamento con il tuo telefono. Per questo, scarica l’app Nest e crea un account Nest. Da lì, puoi utilizzare il tuo smartphone (o computer) per modificare la temperatura da remoto e tenere traccia del tuo consumo di energia.

Diventare l’esperto Nest

Questa guida all’installazione è stata aggiornata a dicembre 2020


Come configurare tutta la tua nuova tecnologia

Hai un fantastico gadget! Sei fortunato anatra. Ora devi configurarlo. Povero idiota. La guida principale di WIRED può aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *