Come configurare il tuo nuovo iPhone 12

Che amorevole nuovo iPhone che hai! Ecco come prenderne conoscenza per assicurarti una vita da due a quattro anni, dare o avere, di felicità. O solo uno, se sei una persona che effettua l’aggiornamento annuale.

Quando accendi il tuo nuovo iPhone, sarai accolto dal Setup Assistant, attraverso il quale stabilirai elementi essenziali come la tua rete Wi-Fi e il passcode a sei cifre, Face ID, il tuo ID Apple e l’account iCloud e se tu desidera attivare Trova il mio telefono e i servizi di localizzazione. Ti verrà anche chiesto se desideri configurare Siri (lo fai!), Il che include pronunciare alcune frasi in modo che l’assistente possa conoscere la tua voce.

Sembra che ci siano molte decisioni e input, ma l’intero processo richiede solo pochi minuti. Meglio ancora, nessuna di queste scelte è vincolante; puoi ritrovarli tutti in seguito in Impostazioni.

Dopo aver finito con le basi, è il momento di rendere quella bellezza veramente tua, completandola con tutti i tuoi contatti, app e contenuti. Puoi farlo nel modo più semplice o nel modo più difficile. Il percorso che scegli dipenderà probabilmente dal fatto che questo sia il tuo primo iPhone o iPad.

Se sei un veterinario Apple, puoi semplicemente selezionare Ripristina da iCloud Backup o Ripristina da iTunes Backup (a proposito, assicurati di eseguire il backup del tuo vecchio dispositivo prima di farlo). Quindi inserisci il tuo ID Apple e la password e vai a prendere una menta piperita mentre il tuo iPhone si riavvia con tutte le tue impostazioni, preferenze, app e altro ancora a posto. In altre parole, sarà proprio come il tuo vecchio dispositivo, ma … più nuovo.

Inoltre, Apple ha introdotto una funzionalità nei giorni di iOS 11 chiamata “Avvio rapido” che ti offre un percorso più veloce per configurare un iPhone. Innanzitutto, scambia la scheda SIM nel nuovo dispositivo. Quindi avvicina il tuo nuovo iPhone a quello vecchio e conferma che desideri utilizzare lo stesso ID Apple sul nuovo dispositivo. Dovrebbe apparire un’animazione sul nuovo dispositivo; passa il tuo vecchio su di esso fino a quando l’immagine non appare nel mirino. Inserisci la tua password quando richiesto e sei sulla buona strada per configurare Face ID. Da lì, puoi scegliere esattamente ciò di cui desideri eseguire il backup e quali impostazioni, anche per Apple Watch, se ne hai una, desideri trasferire.

Se questo è il tuo primo rodeo Apple, o vuoi solo ricominciare da capo e ti piace armeggiare nei menu, seleziona Configura come nuovo telefono, che realizzerà esattamente quello che sembra. Se vieni da Android, assicurati di scaricare il file Passa a iOS App Android da Google Play. Nella schermata App e dati durante il processo di configurazione per il tuo nuovo iPhone, tocca Sposta i dati da Android. Torna al tuo telefono Android, apri l’app, tocca Continuae segui le istruzioni da lì. Non puoi trasferire letteralmente tutto, ma puoi trasferire contatti, messaggi, foto e video, calendari e account di posta elettronica. Anche alcune app faranno il salto.

Altrimenti, è solo una questione di personalizzazione in base alle tue preferenze. Vuoi aggiungere un account di posta elettronica? Vai a impostazioni > Account e password. Vuoi mettere a punto quali app si aggiornano in background (e consumare la batteria nel processo)? Vai a impostazioni > Generale > Aggiornamento app in background e accendi il tuo cuoricino. Vuoi risparmiare tempo sui moduli web? Vai a impostazioni > Safari > Compilazione automatica e precarica le tue informazioni di contatto.

Questo nuovo dispositivo avrà anche iOS 14 su di esso. Dai un’occhiata al nostro pratico elenco delle nuove funzionalità più importanti che dovresti conoscere nell’ultimo sistema operativo mobile di Apple. Dovresti anche leggere tutti i modi in cui iOS 14 ti renderà più sicuro.

Un’ultima raccomandazione: sbarazzarsi del disordine. iOS 14 ti consente di eliminare molte, molte app stock di Apple. Fallo! È fantastico, lo prometto. Oh, e mentre stai scavando nelle app precaricate di Apple, assicurati di fermarti a Messaggi e costruirti un Animoji per inviare le tue conversazioni a spirale in una fossa di vile trollery.

Non esiste un modo giusto per iOS, ma raggiungere quelle basi dovrebbe almeno farti iniziare su un percorso sano.

Questa guida all’installazione è stata aggiornata a dicembre 2020.


Come configurare tutta la tua nuova tecnologia

Hai un fantastico gadget! Sei fortunato anatra. Ora devi configurarlo. Povero idiota. La guida principale di WIRED può aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *