Come configurare il tuo nuovo altoparlante Google Nest

Quindi la tua dimora ora ha un altoparlante Nest Audio o Nest Mini. O forse qualcuno ti ha regalato un Google Home o Google Home Max un paio di anni fa. (I nomi potrebbero creare un po ‘di confusione, dal momento che Google ha deciso di rinominare i suoi altoparlanti e display intelligenti lo scorso anno, ma non preoccuparti, funzionano tutti più o meno allo stesso modo.) Stai per entrare nel meraviglioso mondo del personale digitale assistenti. Tutto quello che devi fare è configurarlo.

Possiamo aiutare. Inoltre, dobbiamo notare che l’Assistente vocale di Google vive in molti prodotti oltre a quelli venduti con il marchio Nest di Google. Puoi trovare altoparlanti intelligenti di Lenovo, Sony, Bose, JBL e innumerevoli altri produttori con Google Assistant integrato. Se hai uno di questi dispositivi, la configurazione dell’Assistente come descritto qui dovrebbe comunque funzionare per te. In caso di problemi, consultare le istruzioni scritte per il proprio dispositivo specifico.

Tuffarsi, buttarsi

Dopo aver estratto l’altoparlante Nest dalla confezione, scarica l’app Google Home sul telefono. L’app ti guiderà attraverso i passaggi tipici della scelta di una lingua, della configurazione del Wi-Fi, quel genere di cose. In poco tempo, l’app ti chiederà in che punto della casa stai posizionando il tuo dispositivo. Se non sei sicuro di dove metterlo, scegli un luogo accessibile come il soggiorno o la camera da letto. Ricorda, gli parlerai e lo ascolterai, quindi ovunque nella tua casa abbia senso è dove dovresti posizionarlo.

Successivamente, l’app ti chiederà di accedere al tuo account Google. Ciò consente all’altoparlante Nest di accedere al tuo calendario, alla tua email e ai tuoi promemoria o note. Il collegamento di un altoparlante Nest al tuo account Google ti consente di chiedere cose come “Ok Google, a che ora è la mia lezione di ballo” e ottenere una risposta precisa.

Hai un Chromecast o un Chromecast Audio in casa? Puoi configurare il tuo altoparlante Google Nest in modo che possa iniziare a riprodurre musica o video su quei Chromecast dopo aver ascoltato i tuoi comandi vocali. Apri l’app Home e tocca Menù nell’angolo in alto a sinistra. Quindi scegli Più configurazioni > TV e altoparlanti. Quindi aggiungi il dispositivo che desideri collegare al tuo altoparlante Nest. Con ciò, puoi goderti la comodità di riprodurre musica o guardare la TV senza fare altro che dire “Ok Google …” comodamente dal tuo divano.

Collega anche le tue luci intelligenti a Google Nest. Per tutti i possessori di Philips Hue o Samsung SmartThings, hai il pieno controllo vocale quando i sistemi di illuminazione sono collegati con Assistant.

Questa guida all’installazione è stata aggiornata a dicembre 2020.


Come configurare tutta la tua nuova tecnologia

Hai un fantastico gadget! Sei fortunato anatra. Ora devi configurarlo. Povero idiota. La guida principale di WIRED può aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *