L’aggiornamento 1.06 di Cyberpunk 2077 è qui per ridurre la tua paura di salvataggi corrotti

Cyberpunk 2077 sta ancora combattendo attraverso alcuni terribili (ed esilaranti) glitch, ma lo sviluppatore CD Projekt Red sta eliminando i bug più cattivi abbastanza rapidamente: hotfix 1.06 appena rilasciato oggi dovrebbe impedire che i file di salvataggio del PC vengano danneggiati in modo irrevocabile se superano le dimensioni di 8 MB. Sì, in realtà era un problema prima di oggi.

Su console, il gioco dovrebbe anche avere “meno arresti anomali” grazie a “una migliore gestione della memoria e stabilità” e un personaggio di nome Dum Dum (che non ho ancora incontrato personalmente nella mia prima esecuzione al gioco, per favore non giudicarmi, Ho figli) non svaniranno più nel bel mezzo di una ricerca.

Il prompt mostrato per i salvataggi danneggiati in Cyberpunk 2077.
Immagine: Documento di supporto GOG.com

Questo è l’intero elenco delle modifiche in questo hotfix, quindi non ci sono molti motivi per farlo fare clic per visualizzare l’intero log delle modifiche.

Il 13 dicembre, la società ha affrontato la controversia sullo stato incompiuto del gioco promettendo “due grandi patch” a gennaio e febbraio per affrontare le sue terribili prestazioni su PS4 e Xbox One in particolare, ma ha anche affermato che avrebbe rilasciato aggiornamenti per correggere bug e arresti anomali. il più velocemente possibile. Abbiamo ottenuto una patch 1.04 che affrontava i rischi di epilessia l’11 dicembre, una patch 1.05 il 18 dicembre che ha eliminato un sacco di bug e ora questa patch 1.06 cinque giorni dopo.

Sebbene la società abbia offerto rimborsi ai giocatori delusi, non è sembrato influenzare il successo complessivo del gioco: Cyberpunk 2077 ha venduto oltre 13 milioni di copie anche contando quei rimborsi, più che compensare il budget di sviluppo di otto anni e la campagna di marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *